Home > Cronaca > Caserta. Diventa collaboratore di giustizia ma la famiglia si dissocia (...)

Caserta. Diventa collaboratore di giustizia ma la famiglia si dissocia attraverso manifesti pubblici

venerdì 11 febbraio 2011, di Giovanna Salvati


Caserta. Decide di pentirsi e collaborare con la giustizia, ma i familiari si dissociano da lui e lo diffidano con un pubblico manifesto. Una storia assurda ed inverosimile quella che si sta consumando da diversi giorni in alcuni paesi del casertano dove il camorrista, Giuseppe Guerra, ha deciso di pentirsi e collaborare con la giustizia, ma i suoi parenti hanno pienamente preso le distanze da questa decisione. “Annunciano per la collaborazione di giustizia nei confronti di Giuseppe Guerra le famiglie Luigi e Salvatore Guerra e Di Gaetano Antonio, con relativa moglie e i figli – si legge sul manifesto- si dissociano da tutto ciò che Giuseppe Guerra e moglie hanno il coraggio di dire e di far pubblicare sui quotidiani cose non vere nei nostri confronti”. Il manifesto apparso sulle mura di si dissociano dei tre comuni del casertano, quali Frignano, Trentola Ducenta e San Marcellino prosegue “Noi tutti della famiglia siamo colpiti da queste sue decisioni e ci dissociamo nel modo più assoluto in quanto non abbiamo mai avuto nulla a che vedere con la sua vita e le sue malefatte, perché abbiamo sempre lavorato e non condividiamo ciò che sta facendo pubblicare sui giornali”. Un episodio assurdo sul quale in tanti stanno persino tentando la fortuna combinando numeri di gioco per l’ estrazione al lotto. Giuseppe Guerra, è un affiliato al clan dei Casalesi e ritenuto vicino all’ala stragista del gruppo di Giuseppe Setola, è tuttora detenuto per associazione a delinquere di stampo mafioso, ed dovrà scontare sei anni anche se due anni fa è stato raggiunto da una nuova ordinanza di custodia cautelare per duplice omicidio. Secondo i carabinieri, che avevano ordinatola copertura immediata dei manifesti, i suoi familiari avrebbero preso le distanze dalle sue dichiarazioni per paura di ritorsioni.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.