Home > Attualità > Polvica di Nola: Enzo De Lucia, una competenza tira l’altra!

Polvica di Nola: Enzo De Lucia, una competenza tira l’altra!

Oltre all’area strettamente attribuibile al capoluogo, il territorio comunale di Nola è suddiviso in circoscrizioni di decentramento. La più estesa e che ha il maggior numero di abitanti – ottomila circa - è Piazzolla. La seconda , invece, coi suoi tremila abitanti circa, coincide col territorio di Polvica, che vede la propria delimitazione territoriale - approvata con delibera del Commissario Straordinario n° 82 del 17.03.04 - espandersi fino alla zona industriale e commerciale. Le citate delimitazioni hanno avuto propri organi direttivi – presidente e dodici consiglieri Piazzolla e sei Polvica, quantità determinata dal numero degli abitanti - per circa un decennio.

lunedì 21 febbraio 2011, di Mauro Romano


Successivamente, il governo, ai comuni con meno di centomila abitanti ha abolito i ‘consigli’ che venivano formati previo specifiche elezioni. Il primo presidente nella frazione di Polvica è stato Enzo De Lucia, seguito dall’attuale assessore ai LL.PP. Antonio De Luca, nella seconda ed ultima legislatura. Benché eletto consigliere del civico consesso del capoluogo, il De Lucia ha sempre tenuto per se la delega di consigliere delegato per la circoscrizione in cui vive ed opera.

Ed anche in assenza del parlamentino locale, lo stesso, prima di altre competenze, a seguito dell’ultima tornata elettorale, ha chiesto ed ottenuto che, l’amministrazione comunale gli conferisse l’incarico di delegato per la seconda frazione bruniana Il sindaco Geremia Biancardi, nell’intento di porre una maggiore attenzione ai problemi delle periferie ed in particolare ai cittadini delle citate frazioni, non ha avuto difficoltà a conferire con proprio decreto sindacale, la delega di che trattasi, assegnando le dovute funzioni al De Lucia.

Per prima cosa, per i poteri conferitogli, il consigliere delegato è tenuto ad esercitare le funzioni di Ufficiale di Governo di cui agli artt. 14 e 54 comma 1,3 e 10 e di Ufficiale dello Stato Civile – mandato che lo autorizza a celebrare anche matrimoni civili - limitatamente all’ambito territoriale di Polvica.

Lo stesso è autorizzato a ricevere le istanze della comunità locale e a rappresentare le problematiche dei cittadini. Sovrintende al funzionamento degli uffici della Circoscrizione, compreso i servizi demografici. E’ tenuto a porre attenzione alla sicurezza sociale e al patrimonio pubblico, denunciando qualsiasi forma di inadempienza da parte di chicchessia.

E non solo. Nelle sue competenze, infatti, rientra il buon andamento della scuola e dei servizi scolastici, compreso la prestazione d’opera alla mensa dell’istituto in loco ed eventuali interventi di edilizia scolastica. Benché il ramo non sia così marcato, eventualmente è tenuto a delineare le linee programmatiche del turismo. Discorso diverso invece, è per lo sport, spettacoli e tempo libero.

Infatti Enzo De Lucia funge da ‘tutor’ alle numerose iniziative sportive e socio/culturali che le attive associazioni socio/culturali del territorio, mettono in programma con una certa regolarità. Ed in questa ottica è compresa anche la ‘festa patronale’ che, a cavallo delle iniziative dedicate a Sant’Anna, convoglia tutto il paese nella famigerata piazza ‘San Vincenzo Ferreri’, per la realizzazione della quale lo stesso si è attivato superando i innumerevoli cavilli burocratici.

E che adesso la preserva come un gioiellino, facendovi prestare la dovuta ordinaria manutenzione ed anche straordinaria, se pè il caso. Non meno importanti sono le competenze inerenti l’ambiente, l’ecologia, non escluso i rapporti con la società Campania Felix spa, destinataria dei servizi indicati. Coordina, inoltre, i servizi di competenza della protezione civile e l’assistenza ai servizi sociali.

In ultimo, se Polvica viene considerata alla stregua di una cittadina del nord, lo si deve principalmente al criterio adottato per i lavori ed il verde pubblico, inclusa la manutenzione delle strade, dei servizi idrici e fognari. E tra non molto, essendo in via di definizione gli atti inerenti l’edificazione di un cimitero nella frazione da parte della ‘General Costruzioni’, alle sue già pressoché totali funzioni istituzionali, sul territorio di Polvica, Enzo De Lucia, si attiverà anche per l’edilizia cimiteriale.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.