Home > Sport > Volley Volla, leaderschip femminile ma turno da dimenticare

Volley Volla, leaderschip femminile ma turno da dimenticare

La società è amareggiata per un vetro dell’auto del dirigente vollese mandato in frantumi, per una pietra ritrovata sul sedile di guida, lanciata da qualche vandalo, durante il match di 1a divisione Don Bosco Stadera/Volla. Anche in serie D maschile viene segnalata una rissa durante l’incontro PAV Gioia Volley - Ediltutto Pomigliano.

martedì 1 marzo 2011, di Mauro Romano


Autore/Fonte: Concetta Anacleria

La bella soddisfazione del primo posto consolidato, la volevamo raccontare in un clima diverso, la squadra femminile del Volla con un altro perentorio 3-0, conquista la vetta del girone, distanziando di 9 punti la seconda in classifica, complice la sconfitta del Marano che cade in casa della Fiorente, che a sua volta ritorna in corsa per un posto nei playoff.

Molto interessante la situazione che si è generata nel girone, nel giro di 4 punti, ci sono ben quattro squadre, a due giornate dalla fine, che si giocano il secondo posto e un posto nei playoff per la promozione in serie D.

Volevamo commentare una partita abbastanza scontata che non ha mai visto in affanno le ragazze vollesi che hanno portato via l’intera posta in palio, senza particolari patemi, con un Don Bosco sottotono, in serata negativa in ricezione.
Volevamo elogiare allenatrice e giocatrici per il bel risultato ottenuto fino a questo punto, anche se loro sono le prime a pensare già alle prossime gare da affrontare sempre con lo stesso impegno.

Ma non possiamo nascondere la testa sotto la sabbia se viviamo in un contesto sociale, dove non puoi festeggiare una vittoria, perchè amareggiata da un vetro in frantumi dell’auto del dirigente vollese, colpito deliberatamente da una pietra ritrovata sul sedile di guida, lanciata da qualche vandalo, così per divertimento..

Episodi del genere, al di là del danno, rovinano momenti di festa e di sano sport che la pallavolo, ci sforziamo ancora di credere possa offrire e se una trasferta neppure tanto lontano da casa deve concludersi così, è un po’ triste; così come è tanto triste tornare per festeggiare nella propria palestra insieme alla squadra maschile, sperando di partecipare alla gara per incoraggiare i propri amici e trovare uno scenario ben diverso di quello di una partita di pallavolo, che ha fatto davvero di questo sabato di fine febbraio, un triste giorno, dove lo sport inteso come tale, se n’è visto poco.

Raccontiamo allora di sconfitte, che non sono quelle del campo, non hanno importanza nome e marchi di facile attribuzione, in questi casi a perderci è la pallavolo tutta, è lo sport, gli sconfitti siamo tutti, almeno tutti quelli che amano questo sport.

Prima divisione femminile girone A
DON BOSCO STADERA VOLLEY-ASD VOLLEY VOLLA 0-3 - (13-25),(17-25),(12-25)

Per quanto riguarda la compagine maschile che partecipa al campionato regionale di serie "D Giovani", non c’è niente da commentare!!!!

Doveva essere il solito commento ad una gara che stava offrendo uno spettacolo vero in campo tra due squadre che si stavano affrontando a viso aperto, con qualche errore, ma con tanta voglia di fare bene. A qualcuno fuori dal campo quello spettacolo non è piaciuto, non è bastato.

Quello che dovremmo raccontare non è pallavolo, noi vogliamo raccontare solo quella, oggi non c’è niente da commentare.

SERIE D MASCHILE GIRONE C - PAV GIOIA VOLLA-EDILTUTTO VOLLEY

Concetta Anacleria

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.