Home > Attualità > L’assessore Cozzolino alla tredicesima edizione di "Flora"

L’assessore Cozzolino alla tredicesima edizione di "Flora"

Sviluppo, occupazione e ricerca per un’agricoltura di qualità.

sabato 24 novembre 2007, di Gabriella Castiello


ERCOLANO - L’assessore regionale alle Attività Produttive, Andrea Cozzolino, ha effettuato ieri, venerdì 23 novembre, nella città di Ercolano, all’expo della città dei fiori, il taglio del nastro della tredicesima edizione di Flora. La fiera dedicata ai fiori e al florovivaismo, che consente l’incontro tra gli espositori e gli imprenditori del settore.

“Quest’anno, per la prima volta – ha sottolineato l’assessore Cozzolino – oltre ad espositori provenienti da tutte le regioni del Sud Italia sono qui presenti espositori e imprenditori di livello internazionale provenienti da altre nazioni europee. Ciò è il segno evidente che nel settore del florovivaismo la Campania è pronta a giocare un ruolo leader sia grazie al livello quantitativo della produzione, che ne fa la prima regione d’Italia per percentuale di fiori recisi, sia grazie ad innovative ed importanti iniziative, come la città dei fiori promossa a Marigliano”. “Su questo settore dell’agricoltura – ha aggiunto Cozzolino – abbiamo dato il segno di poter fare sviluppo e impresa ecocompatibili. Nell’area di Nola esiste già un polo logistico relativo alla commercializzazione, ma soprattutto incline alla ricerca. Una impegno sul territorio è anche la volontà di riqualificare l’area in cui opera la filiera di Marigliano. Basti pensare che suoli e zone contaminate possono essere bonificate e utilizzate per la floricoltura. Non a caso “la Città del Florovivaismo” di Marigliano, è stata da noi inserita tra i quindici “grandi progetti” dei fondi strutturali europei Fesr 2007-13, puntando, dunque allo sviluppo del florovivaismo campano e dell’intero Mezzogiorno”. Infine, l’assessore ha concluso spiegando che: “solo aggregando l’offerta con la ricerca è possibile raggiungere quelle economie di scala indispensabili per imporsi sul mercato nazionale ed internazionale”.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.