Home > Politica > Nuovi consiglieri, nomine e Forum, seduta straordinaria del Consiglio a (...)

Nuovi consiglieri, nomine e Forum, seduta straordinaria del Consiglio a Pomigliano

mercoledì 2 marzo 2011, di Nicoletta Romano


Pomigliano d’Arco. È stata convocata per il giorno venerdì 4 marzo la sessione straordinaria del prossimo consiglio comunale. La riunione, che si terrà presso la sala consiliare del Comune di Pomigliano d’Arco, si svolgerà di mattina, a partire dalle ore 10,30. Tanti i punti all’ordine del giorno. Per prima cosa i consiglieri di maggioranza e di opposizione saranno chiamati a discutere delle dimissioni dalla carica di consigliere comunale del neo assessore Gian Franco Mazia, eletto in quota Popolo della Libertà. I componenti dell’assise dovranno, inoltre, prendere atto della rinuncia all’elezione in Consiglio del primo dei non eletti nella lista del Pdl, Luigi Barretta. Quest’ultimo, infatti, così come annunciato precedentemente, si dimetterà per mantenere la carica di revisore dei conti che ha già assunto in questa amministrazione e lascerà la poltrona al secondo dei non eletti, ovvero Domenico Romano. Oltre alla seduta in Consiglio, il consigliere Mazia ha lasciato libera anche la carica di presidente della commissione consiliare dedicata all’Ambiente. A ricoprire la presidenza sarà comunque un consigliere eletto nelle schiere del Pdl cittadino. Si voterà, poi, per l’approvazione dei verbali dell’ultima seduta del consiglio comunale e si passerà a discutere le mozioni che hanno presentato alcuni membri dell’opposizione politica cittadina. A proporre la mozione per l’istituzione del Forum dei Giovani sono stati i consiglieri di minoranza Giuseppe Picozzi, Giuseppe Esposito, Vincenzo Violante, Eduardo Riccio, Michele Caiazzo, Antonio Della Ratta, Vincenzo Libio, Giovanni Esposito e Liberato De Falco. Ricordiamo che questa mozione era già stata presentata lo scorso consiglio comunale ma, il presidente del Consiglio, Maurizio Caiazzo, non ne aveva ratificato la discussione a causa della mancanza della firma di almeno un consigliere comunale che l’avrebbe resa valida. La discussione di questo punto, però, non dovrebbe portare con sé forti polemiche. Anche le forze politiche di maggioranza, infatti, si sono rese disponibili al confronto che porterà all’istituzione della consulta giovanile. La seconda mozione di cui si discuterà sarà quella presentata dai consiglieri Eduardo Riccio e Vincenzo Romano. L’interpellanza prevede una discussione circa il regolamento per la disciplina del contenzioso e degli Affari legali del municipio. Come ultimo punto all’ordine del giorno si aprirà un dibattito circa l’acquisizione a patrimonio comunale delle quote di Palazzo Baronale, che si trova in piazza Municipio. In questa sede verrà resa esecutiva la sentenza del Tribunale Amministrativo Regionale che si è espresso circa l’annosa vicenda che vede coinvolti i proprietari dell’immobile ed il Comune di Pomigliano.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.