Home > Cronaca > Camion sprofonda in una voragine.Tragedia sfiorata

Camion sprofonda in una voragine.Tragedia sfiorata

sabato 24 novembre 2007, di Giovanna Salvati


OTTAVIANO: Tragedia sfiorata nella mattinata di oggi sul corso principale di Ottaviano dove un camion si è visto improvvisamente risucchiare da l’ennesima voragine.

Attimi di panico e paura per il conducente rimasto fortunatamente illeso. E c’è già chi si domanda “Ottaviano sprofonda?” Erano le prime ore del mattino, intorno alle 4,00 quando è stato dato l’allarme per un improvvisa spaccatura della pavimentazione di Corso Umberto, arteria principale della cittadina. All’arrivo dei soccorsi il dramma: all’interno del camion, che girava a quell’ora per la raccolta dei rifiuti vi è un uomo bloccato. Il giovane 30enne, Francesco Bifulco è rimasto bloccato all’interno del veicolo per più di 3 ore prima che i vigili del fuoco riuscissero a tirarlo fuori. E’ stato subito trasportato alla clinica Santa Lucia di San Giuseppe Vesuviano dov’è rimasto per qualche ora sotto controllo in stato di choc riportando lievi contusioni, soprattutto sulle gambe. “Mio fratello è stato miracolo – ci racconta in lacrime la sorella – poteva essere una tragedia. E’ un giovane lavoratore che patisce le fatiche per portare avanti una famiglia, sta per diventare papà e non voglio nemmeno immaginare cosa poteva accadere”. Solo nella tarda mattinata è stato possibile estrarre il camion dalla spaccatura. L’intero tratto è stato momentaneamente chiuso al transito e sono partiti subito i lavori per rimarginare il cedimento. Ma a far scattare la polemica e ad attaccare il primo cittadino Iervolino sono i cittadini “ Si pensa a far bella Ottaviano, quando poi il sign.sindaco lo sapeva che c’erano stati già cedimenti delle strade. Ora pensano a far rivelamenti e monitoraggio per stabilire se la zona sia a rischio o meno, ma perché sempre dopo?” . Nel contempo il legale di Bifulco fa sapere che presenterà denuncia alla Procura della Repubblica.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.