Home > Attualità > Il Comune di Nola dalla parte dell’ambiente: partono gli incentivi per i (...)

Il Comune di Nola dalla parte dell’ambiente: partono gli incentivi per i "cittadini virtuosi"

sabato 5 marzo 2011, di Flavia Guarino


Nola. Il Comune prende posizione per quanto riguarda il settore delle politiche ambientali che da tempo sta interessando la pubblica amministrazione comunale.
Sembra che le cose si siano smosse un po’ da quando, dopo la delibera di giunta comunale del 3 dicembre scorso, è stato approvato il primo regolamento per gli incentivi riguardanti lo sviluppo della raccolta differenziata a favore dei cosiddetti "cittadini virtuosi" che contribuiranno alla salvaguardia dell’ambiente comunale.
Per il centro di raccolta del Comune, la ditta "Uniplan Software", a cui era affidato l’incarico, ha fornito un palmare PDA GPRS, una bilancia 60x60 con portata fino a 150 kg e circa 13500 card magnetiche da distribuire a ogni cittadino volenteroso che si impegni nella battaglia per la diffusione della raccolta differenziata.
Le notizie riguardo la consegna delle card sembrano ancora piuttosto vaghe ma, da quanto sembra, dovrebbero essere distribuite agli inizi di marzo 2011.
Ogni cittadino che riceverà la card avrà diritto ad un buono spesa di circa € 27,00 da spendere in tutti gli esercizi commerciali convenzionati.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.