Home > Attualità > S.Anastasia. Martedì partono i parcheggi a pagamento

S.Anastasia. Martedì partono i parcheggi a pagamento

domenica 6 marzo 2011, di Gabriella Bellini


DA METROPOLIS DEL 6 MARZO

Sant’Anastasia. Sono state annunciate per anni e mai nessuna amministrazione comunale è riuscita a realizzarle, ora in meno di tre giorni dovranno partire. Si tratta delle strisce blu della sosta a pagamento. In una nota il Comune informa che saranno operative da martedì 8 marzo, una sorpresa se si tiene conto che se n’era parlato a dicembre e poi più nulla. Martedì gli anastasiani dovranno fare i conti con questa novità che riguarderà tre strade del centro urbano: via D’Auria, via Roma e via De Rosa.
Entro martedì dovranno essere disegnati 96 stalli, sistemati anche i parcometri elettronici che funzioneranno a monete e a tessere magnetiche, di tutto ciò al momento neanche l’ombra, Ma martedì, promettono dal Comune, saranno in funzione, tant’è che in una nota si annuncia l’iniziativa “Oggi io non pago” promossa in occasione della Festa della donna dall’ dall’assessorato alla Viabilità per consentire alle signore anastasiane di sostare davanti ai loro negozi preferiti senza pagare il ticket. Per usufruire del beneficio, le interessate dovranno ritirare il coupon presso gli esercenti convenzionati (Glamour, Profumeria Magnetta e Camomilla). “L’omaggio” che l’assessore Vito De Lucia ha voluto riservare al gentil sesso sarà in vigore per l’intera giornata - dalle ore 8:30 alle 13:30 e dalle 15:30 alle 20:30 sulle seguenti strade: via Antonio D’Auria (lato destro), via Roma (in ambo i lati) e via Mario De Rosa (lato destro). Gli stalli di sosta funzioneranno tutti i giorni ad esclusione delle domeniche e dei giorni festivi (ore 8:30/13:30 – 15:30/20:30) al costo di 50 centesimi per ogni ora, frazionabile fino a 30 minuti al costo di 25 centesimi. Inizialmente l’Amministrazione aveva previsto di escludere dal pagamento della tariffa gli automezzi pubblici e quelli di emergenza, nonché le categorie di utenti previste per legge. Resta da capire se questa previsione sarà attivata.
Le aree di sosta a pagamento saranno, dunque, una sorpresa per gli anastasiani e resta da capire come l’iniziativa voluta dall’amministrazione di centrodestra sarà accolta. “Nella stessa giornata della Festa della Donna”, annuncia De Lucia, “partirà un volantinaggio per spiegare ai cittadini l’avvio del parcheggio a pagamento che, per un periodo di 12 mesi, sarà attuato solo in alcune strade cittadine”. Mentre dal prossimo anno, il sistema sarà esteso in altre strade. “Spero che la gente apprezzi il servizio”, aggiunge De Lucia, “soprattutto i commercianti che hanno più volte sollecitato la presenza delle strisce blù davanti ai loro negozi”. E il sindaco Carmine Esposito: “Entra in vigore dopo anni di attesa. Proveremo a garantire una migliore organizzazione della sosta con il contributo di tutti i cittadini”. Prima di lui a realizzare la sosta a pagamento ci aveva provato Enzo Iervolino, ma diversi problemi, tra cui un esposto in Procura aveva fatto cambiare idea all’Amministrazione di centrosinistra. Intanto ora oltre all’omaggio di martedì per le donne ci saranno altre novità. “Una nuova rete di servizi da organizzare in sinergia con l’assessore De Lucia”, spiega Francesca Beneduce, presidente della Commissione cittadina alle Pari Opportunità, appena rieletta nel suo incarico, “E’ già in fase di avanzata discussione la proposta di riservare, ad esempio, spazi dedicati alle mamme in attesa o con figli piccoli davanti alle farmacie, banche, studi medici e laboratori di analisi”. Una novità già esistente in diversi centri del Nord Italia, questa si una buona notizia.

Messaggi

  • grande opera publlica . in questo paese per questa amministrazzione esistono cittadini di sere A E B . stricse blu via de rosa un solo tratto .Cimitero morti di serIe A e morti di serie B,AL Contrario della LVELLA DI TOTò CHE IL SINDACO HA GIà DIMENTICATO. PER INVIARLI AI CITTADINI A NATALE SPESE 3000 EURO E IO PAGO

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.