Home > Attualità > Domenica 13 sfilerà un carro allegorico

POLVICA: CARNEVALE IN VERSIONE RIDOTTA

Domenica 13 sfilerà un carro allegorico

Nella cittadina di Polvica tra due giorni vi saranno i festeggiamenti per la ricorrenza del Carnevale, evenienza che invita alla gioia e al divertimento sia gli adulti che i più piccoli, invogliandoli ad un pizzico di sana trasgressione per dimenticarsi dei problemi di tutti i giorni! Il consigliere delegato Enzo De Lucia: “Incoraggiamo questi attivissimi giovani, vera forza del futuro del paese!”

venerdì 11 marzo 2011


Dell’evento saranno ancora artefici i membri del ‘Centro Studi Giovani Polvica’, gruppo da sempre attivissimo in questo genere di manifestazioni per il prestigio e la componente folkloristica del paese. E, come ama fare da anni, ormai, l’associazione giovanile ‘trasporta’ la sfilata del carro allegorico alla domenica successiva al ‘martedì grasso, quest’anno ricadente, appunto, al 13 marzo 2011.

Il carro partirà alle 14,30 e sfilerà per la strada principale di Polvica, dove genitori e bambini potranno trascorrere una felice giornata all’insegna della musica e del divertimento. Ad onore di cronaca c’è da riferire che questo carnevale ha visto la defaillance di altre due avvenimenti, a causa di un lutto familiare, che ha fatto recedere una seconda sfilata prevista per sabato 12 - chiesta dal sig. Esposito Assunto - ed un’altra manifestazione che l’associazione “La Crisalide” aveva programmata per il giorno 8 marzo nella piazza di Polvica intitolata a San Vincenzo Ferreri.

Ma nonostante ciò ognuno è consapevole che lo spettacolo deve andare avanti e bisogna sempre mantenere il sorriso sulle labbra, benché solidali con le famiglie che in questo momento hanno poca voglia di sorridere, ma che capiscono il momento goliardico perché loro stessi promotori di iniziative del genere che sarebbero andate a buon fine in condizioni normali.

Particolarmente entusiasta dell’impegno mostrato dagli attivissimi giovani, si è mostrato il Consigliere Delegato della seconda frazione di Nola, Enzo De Lucia. “L’impegno maggiore è stato quello dei giovani che hanno voluto regalare non solo ai bambini di questo paese, una giornata felice all’insegna del divertimento e dello spettacolo. Loro sono una speranza per tutti noi. E questo a dimostrazione che sanno reagire ai tristi eventi che avvengono nella nostra comunità e che lasciano il segno in ognuno di noi. Concludo ringraziando tutti coloro che partecipano a questa kermesse che, sebbene in forma ridotta, sarà comunque un successo”.

Parole che testimoniano l’ottimo lavoro di squadra tra l’amministrazione locale e le varie associazioni di Polvica, che hanno dimostrato di saper reagire anche di fronte a tristi casi di forza maggiore, dimostrando così che Polvica è presente e che la cittadinanza sa divertirsi senza ricorrere
ad eccessi che possono essere dannosi per chi vuole trascorrere una giornata all’insegna dell’allegria.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.