Home > Sport > Alma Mater vs Elpral Baiano, spareggio play-off

Alma Mater vs Elpral Baiano, spareggio play-off

Una vittoria sembra essere l’unico mezzo per l’Alma per non perdere contatto con questo terzo posto che ormai, senza farne mistero, rappresenta il chiodo fisso dei ragazzi allenati da Michele Romano che hanno le capacità e le intenzioni per centrare questo traguardo.

giovedì 17 marzo 2011, di Mauro Romano


CAMPIONATO NAZIONALE SERIE B2 DI PALLAVOLO MASCHILE, a cura di Ferdinando Giacobelli - addetto stampa Gaia Energy Alma Mater

La compagine del presidente Teresa Migliaccio va sul campo dell’Elpral Ars et Labor dove va di scena un vero e proprio spareggio play/off promozione per entrambe. L’appuntamento è per sabato, alle 18.30, al Pala Picciocchi nel match valido per la 20esima giornata di campionato.

Classifica alla mano, i punti di distacco tra le due squadre sono quattro, con l’Alma quarta in classifica ad un punto dal Terracina, terzo, e il Baiano che probabilmente avrà l’ultima occasione per inserirsi a pieno titolo nella lotta per i play off.

Nello scorso week end i ragazzi di Calabrese sono stati sonoramente sconfitti per 3-0 a Terracina, a causa anche dell’assenza di Tucci che però sabato dovrebbe essere della contesa andando a formare lo “starting seven” iniziale col palleggiatore Picillo, l’opposto Salerno, i centrali Lumia e Salvatore, lo schiacciatore Vitale e il libero Papale: squadra esperta quella a disposizione di mister Calabrese che ha il suo punto forte nel fondamentale dell’attacco.

All’andata i ragazzi di Romano ebbero la meglio dopo tre tiratissimi set nei quali Longobardi e compagni riuscirono a prevalere sugli irpini grazie ad un’ottima prova di gruppo con la quale misero alle spalle il non ottimo inizio di campionato e il brutto ko rimediato a Cicciano: dopo quel successo, l’Alma ne centrò altri sette di fila mietendo vittime eccellenti come Terracina e Triggiano, squadre che al momento precedono in graduatoria i ragazzi della presidentessa Migliaccio.

Osservando le altre partite in programma si nota, per il prossimo imminente turno di campionato, una partita abbastanza agevole per il Terracina con la trasferta di Lucera mentre è da tenere d’occhio il match di Gaeta tra i locali e il Veroli, squadra che è ancora in lotta per la salvezza ma che ha dato spesso filo da torcere anche ad avversari più quotati.

Una vittoria sembra essere l’unico mezzo per l’Alma per non perdere contatto con questo terzo posto che ormai, senza farne mistero, rappresenta il chiodo fisso dei ragazzi allenati da Michele Romano che hanno le capacità e le intenzioni per centrare questo traguardo.

Sarà un derby acceso in un palasport rinomato per essere abbastanza gelido dal punto di vista climatico: servirà un’altra prova di forza, tanto carattere e tanta abnegazione potranno risultare decisivi nei momenti delicati del match.

Autore/Fonte: Ferdinando Giacobelli - addetto stampa Gaia Energy Alma Mater

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.