Home > Sport > Nell’amichevole con la Fiamma Torrese il Nola ritrova Rosamaria (...)

Nell’amichevole con la Fiamma Torrese il Nola ritrova Rosamaria Tafuro

Coach Guido Pasciari al termine dell’amichevole non ha potuto far altro che constatare il buon momento attraversato dalle sue ragazze: “Siamo in un buon momento di forma – commenta il tecnico bruniano – e spero che le ragazze riescano a capitalizzarlo al meglio nelle prossime settimane".

giovedì 17 marzo 2011, di Mauro Romano


COMUNICATO STAMPA RE-ENERGY NOLA - a cura dell’addetto stampa Nicola Alfano

Anche nei giorni dei festeggiamenti per il 150esimo anniversario dell’Unità d’Italia, prosegue la preparazione della Re-Energy Nola in vista del match di domenica con la Partenope. Le bruniane, ieri sera al PalaMerliano, hanno, infatti, affrontato con successo in amichevole la ZeusSport Fiamma Torrese, team che milita nel Girone A del campionato di serie C. Coach Guido Pasciari: "Siamo in un buon momento, speriamo di capitalizzarlo al meglio"

L’amichevole, oltre che per il risultato finale, ha fornito diversi spunti interessanti a coach Guido Pasciari. Primo fra tutti il ritorno in campo di Rosamaria Tafuro che dopo un’assenza di oltre tre mesi per infortunio è tornata ad orchestrare la difesa ricoprendo il ruolo di libero in maniera magistrale.

Un ritorno importante che, unito alla buona prestazione generale, fa ben sperare in vista del delicato ed importante match che attende la Re-Energy domenica. In tal senso deve essere letta la scelta di coach Pasciari di affrontare una squadra di grande valore quale la Fiamma Torrese che nel girone A occupa il secondo posto a sole due lunghezze dalla vetta.

Una differenza di posizione in classifica ed obiettivi che però non si è pienamente vista in campo dove le bruniane si sono distinti riuscendo ad imporre il proprio gioco soprattutto nel primo, nel terzo e nel quinto set. Nel mezzo qualche amnesia di troppo hanno consentito alle più esperte avversarie di portare a casa il secondo ed il quarto parziale allungando così la sfida al tiebreak.

Coach Pasciari al termine dell’amichevole non ha potuto far altro che constatare il buon momento attraversato dalle sue ragazze: “Siamo in un buon momento di forma – commenta il tecnico bruniano – e spero che le ragazze riescano a capitalizzarlo al meglio nelle prossime settimane".

Contro un’ottima Fiamma Torrese abbiamo giocato molto bene dimostrando che i risultati ottenuti nelle ultime giornate sono frutto di una crescita netta e continua. Il recupero di Tafuro inoltre darà maggior sostanza alle nostre rotazioni – conclude coach Pasciari – anche se devo ammettere che la ragazza ha dimostrato già di essere pronta disputando una grandissima partita”.

Si ricorda inoltre che è possibile interagire con le atlete dell’Asd Nola Città dei Gigli mediante il noto “social network” Facebook dove sono stati creati un profilo (Nola Città dei Gigli) ed un gruppo (Nola Città dei Gigli Scuola di Pallavolo).

Autore/Fonte: Nicola Alfano - addetto stampa Re-Energy Nola

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.