Home > Attualità > Pomigliano d’Arco: festeggiamenti per l’Unità d’Italia in scuole e oratorio (...)

Pomigliano d’Arco: festeggiamenti per l’Unità d’Italia in scuole e oratorio salesiano

giovedì 17 marzo 2011


POMIGLIANO D’ARCO. Alunni a scuola d’Unità d’Italia al terzo circolo didattico di Pomigliano d’Arco. Ieri i piccoli delle scuole elementari dei vari plessi hanno cantato e recitato poesie sul tema dell’Italia unità e dell’ inviolabilità dei valori della costituzione. Coinvolti anche i bambini della scuola dell’infanzia che sono stati portati per mano dalla dirigente
scolastica, Anna Oragano, che visibilmente commossa ha guidato i ragazzi lungo il percorso alla scoperta dei valori patri. I bambini hanno voluto attivamente partecipare ai festeggiamenti promossi dal capo dell’stato dipingendosi il volto con i colori del tricolore, proprio come fanno i tifosi quando si disputano le partite dell’Italia. Questa volta, però, c’era un’ occasione più importante da inneggiare e cioè proprio l’onore ad una bandiera per la quale è stato versato il sangue di tanti patrioti che hanno creduto in un’Italia unita contro coloro che vorrebbero scinderla. E’ il caso della lega di Umberto Bossi che è stata attaccata attraverso i canti dei ragazzi che con orgoglio sventolavano la bandiera dell’Italia con la quale hanno addobbato tutto il plesso. C’erano tricolori, coccarde e palloncini bianco, rossi e verdi dappertutto. “Prendete esempio dai ragazzi –ha affermato la dirigente scolastica Oragano – loro sono il domani, loro sono la continuità di un’Italia indissolubile. Oggi, invece, all’oratorio del centro giovanile salesiano, alle 10.30, è stata promossa una preghiera di ringraziamento per l’Unità d’Italia ovviamente. L’appuntamento è in piazza Municipio. Alle 17, invece, nell’ oratorio di vico Ricci “In viaggio verso l’Unita d’Italia: l’esperienza di
Pomigliano d’Arco” con lettura e commenti di brani estratti da “Pomigliano d’Arco sistematica enciclopedia di storia locale”, a cura dello studioso Crescenzo Aliberti. Seguirà un conviviale di ringraziamento a tutti gli intervenuti. Sono state invitate tutte le scuole e le associazioni del territorio.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.