Home > Cronaca > Tenta di uccidere l’ex moglie, arrestato un falegname

Tenta di uccidere l’ex moglie, arrestato un falegname

martedì 27 novembre 2007, di Gabriella Castiello


SORRENTO – Aggredisce l’ex moglie e tenta di ammazzarla. Arrestato la scorsa notte un falegname, Ciro Savarese.

L’uomo, 48 anni, residente a Sant’Agnello, ha ripetutamente colpito alla testa l’ex moglie di 46 anni ferendola.
All’una del mattino è scoppiata una violenta lite familiare e l’aggressore ha reagito in maniera violenta passando subito dalle parole ai fatti. Ha preso una mazza di ferro ed ha così sfogato la propria rabbia colpendo più volte la donna. La signora è stata soccorsa ed accompagnata all’ospedale "Santa Maria della Misericordia" dove si trova ricoverata, in prognosi riservata, ma non in fin di vita. I medici le hanno riscontrato una profonda ferita al cuoio capelluto e un trauma cranico commotivo, oltre naturalmente ad un forte stato d’ansia. L’uomo, rintracciato in via Santa Lucia dai militari della radiomobile della locale Compagnia, è stato condotto nella casa circondariale di Poggioreale.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.