Home > Attualità > Il vescovo: "Sant’Anastasia, città benedetta da Dio"

Il vescovo: "Sant’Anastasia, città benedetta da Dio"

martedì 29 marzo 2011


Sant’Anastasia. “Sant’Anastasia è una città benedetta da Dio. Lo dimostra la presenza del Santuario di Madonna dell’Arco, il beato Maione e il venerabile Francesco Castelli, nonché dei battezzati, che insieme ai cristiani di questa città devono costruire una città degna dell’uomo”. Parole del vescovo di Nola, Beniamino Depalma, pronunciate nel corso della messa che si è tenuta in occasione del bicentenario della nascita del Comune alla presenza del sindaco, Carmine Esposito, al quale ha consegnato una lettera rivolta a tutti i cittadini, in cui esorta “a vivere l’indipendenza comunale non come occasione egoistica di separazione, ma come opportunità di emancipazione di un popolo nel pieno rispetto dei doveri di solidarietà politica”. “Anastasiani”, ha aggiunto il vescovo, “riscoprite la vostra dignità regale e con essa il servizio a favore della vostra cittadina. Solo così potrete realmente vivere ed annunciare la Resurrezione!”. La messa è stata arricchita dal coro diretto dal maestro Giustina Maione (che è anche consigliere comunale), ed è stata concelebrata da tutti i parroci della città. “Le parole del vescovo vanno vissute”, ha detto il sindaco, “penso sia il momento di agire. Con il Vescovo abbiamo parlato, tempo fa, della nuova Chiesa da costruire in contrada Starza e siamo d’accordo che dovrà essere anche servita da luoghi dove è possibile operare per il sociale”.

Messaggi

  • Il vescovo: "Sant’Anastasia, città benedetta da Dio"
    Ma il Vescovo non conosce l’amministrazione.

    • Ma avete sempre in testa la politica???? ma non avete niente da fare che essere sempre polemici e poi volete pure la gente vada a votare per dei talebani quali siete? ma chi se ne frega dell’amministrazione, le paroòe del vescovo avevano solamente un valore di riconoscenza e voi che fate? con la fissa che oramai avete ci mancava pure che tiravate in ballo Berlusconi tanto il vostro odio oramai non ha piu limiti.
      La gente non vi darà mai la maggioranza finchè non tornerete ad essere persone normali e non deficenti invasati dall’odio......per quello già ci bastano i mussulmani che fanno le loro belle rivoluzioni, odiano l’occidente cristiano e poi che ti fanno? scappano dai loro BEI PAESI DEL PARADISO DI ALLAH per venire tutti qua, vi prego quindi siate meno invasati dalla politica la vita puo essere bella e interessante anche senza il chiodo fisso dell’antiberlusconismo fine a se stesso. E poi ragazzi è la democrazia...bellezza

  • NON PARLIAMO SEMPRE DI POLITICA.LA RELIGIONE NON C’ENTRA CON LA POLITICA.
    F.C.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.