Home > Cronaca > San Giuseppe Vesuviano. Vasca Pianillo, all’incontro con "la verità" assenti (...)

San Giuseppe Vesuviano. Vasca Pianillo, all’incontro con "la verità" assenti i comitati ambientalisti

mercoledì 30 marzo 2011, di Giovanna Salvati


San Giuseppe Vesuviano. L’incontro della “verità” ma soprattutto del mancato confronto: Coordinamento Ambientale si assenta e finisce nel mirino delle critiche. I cittadini “ci vogliono solo strumenatlizzare”. Chi aveva scommesso su un dibattito di fiamme e fuoco ha ben dovuto ricredersi, perché l’abile “lectio magistralis” dell’ex primo cittadino Antonio Agostino Ambrosio nell’incontro pubblico per discutere sulla vicenda dei fanghi inquinati, ha soddisfatto solo i presenti e nemmeno incuriosito gli attivisti del Coordinamento Ambientale che dopo aver dai pubblici pulpiti accusato l’ex tricolore cittadino hanno evitato di confrontarsi, portando a casa, in silenzio, tante critiche. Un incontro durato circa due ore, dove l’ex sindaco Ambrosio ha mostrato le verità nascoste ed occultate dell’intera vicenda, puntualizzando, attraverso diapositive e documenti, quanto in questi giorni “è stato manipolato da chi invece non vi ha voluto raccontare la verità”. E una serie di immagini mostrano un nuovo cancro che a qualche metro dalla Vasca Pianillo si nasconde, ma si “sente” benissimo: Contrada Beneficio. Kilometri di rifiuti e resti di quelli che ora si sono trasformati solo in cenere. Sito temporaneo allestito, all’epoca dei fatti, dall’ex primo cittadino Ivan Casillo, “che non giudico, forse lo avrei fatto anche io,ma che ora è li e continua a mietere vittime, con diossina e quant’altro ne fuoriesce senza che noi ce ne accorgiamo”. Poi si rivolge a Leonida Ambrosio dell’Associazione Scansafossi, l’unico che senza timore, oltre a vantare l’inizio di questa battaglia nel lontano 1987, ha discusso con Ambrosio senza timore di cercare di conoscere e capire. Ma l’assenza di coloro che per giorni hanno sfilato e sbandierato ideali , purtroppo è stata notata da chi invece ha sostato persino nei corridoi pur di conoscere la verità. “Hanno formato il ghetto dell’ambiente – ha spiegato l’ex sindaco Ambrosio - per essere i depositari di questa rivendicazione ma l’ambiente e la salute sono tutt’altra cosa. Vantano come padre solo il popolo, un popolo che ha una sua forma mentis e che stasera ha dimostrato di voler andare a fondo delle cose senza necessità di farsi strumentalizzare. L’unico padre di questo ambiente non è il singolo individuo che si isola, e stasera questo fantomatico comitato cittadino ambientale si è isolato, ed è stato l’unico. Dice di avere a cuore il bene cittadino, e con questa grande occasione pubblica evita il faccia a faccia? Perché? - incalza Ambrosio - perché forse il loro predicare sono solo parole al vento senza alcun fondamento. Io sono stato invitato ad un confronto pubblico e non ho avuto timore di confrontarmi, di raccontare e di dire la verità, e credo che di aver offerto un trasparente e testimoniato contributo delucidativo e veritiero”. “Nel 2005 è esploso il caso discarica in Contrada Beneficio – spiega Leonida Ambrosio - il luogo è lo stesso dove si trova la Vasca al Pianillo. E la nostra associazione Scansafossi ha denunciato questa ingombrante ed assurda presenza. La cosa assurda è che ancora oggi è ancora in corso, in sede civile, una richiesta di risarcimento da parte del Comune di San Giuseppe Vesuviano contro coloro che allora intesero difendere la salute dei cittadini per oltre 200mila euro”.

Messaggi

  • Gentile dott.ssa Salvati,

    mi pare che nel suo articolo manchi qualcosa. Oltre all’assenza del Coordinamento ambientale, né il gen. Jucci, né la Commissione straordinaria, né alcun membro del clero si è presentato a questo dibattito. Eppure loro erano fra gli invitati, come da manifesto affisso per le strade della città. Si è chiesta il motivo?

    Probabilmente reputano inutile e, per certi aspetti, disonorevole partecipare ad un incontro organizzato per essere cassa di risonanza dell’ex sindaco Ambrosio (che, giova ricordarlo, asseriva di avere "la Vertità". Che senso avrebbe avuto partecipare ad un incontro dove la Verità era già scritta ed a senso unico?)

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.