Home > Economia > E’ NATO IL FORUM LOCALE DEL TERZO SETTORE DELL’AMBITO NA11/AGRO-NOLANO

E’ NATO IL FORUM LOCALE DEL TERZO SETTORE DELL’AMBITO NA11/AGRO-NOLANO

Il Forum del Terzo Settore ha quale obiettivo principale la valorizzazione delle attività e delle esperienze che le cittadine e i cittadini autonomamente organizzati attuano sui diversi territori - attraverso percorsi, anche innovativi, basati su equità, giustizia sociale, sussidiarietà e sviluppo sostenibile – per migliorare la qualità della vita delle comunità.

venerdì 8 aprile 2011, di Mauro Romano


Il Terzo Settore è quel complesso di istituzioni che all’interno del sistema economico si collocano tra lo stato e il mercato, ma non sono riconducibili ne all’uno ne all’altro; sono cioè soggetti organizzativi di natura privata ma volti alla produzione di beni e servizi a destinazione pubblica o collettiva (cooperative sociali, associazioni di promozione sociale, associazioni di volontariato, Organizzazioni non governative, ONLUS, ecc.).

IL FORUM LOCALE DEL TERZO SETTORE DELL’AMBITO NA 11 / AGRO-NOLANO. È UNA ASSOCIAZIONE A DIMENSIONE TERRITORIALE CHE SI RICONOSCE NEGLI INDIRIZZI DEL FORUM NAZIONALE DEL TERZO SETTORE. IN RELAZIONE A CIÒ ADATTA IL SUO PATTO ASSOCIATIVO REDATTO SECONDO LO SCHEMA VINCOLANTE APPROVATO DAL FORUM NAZIONALE ,NONCHÉ IL DOCUMENTO BASE PER L’ISTITUZIONE DEI FORUM LOCALI PURE APPROVATO DAL FORUM NAZIONALE.

IL FORUM LOCALE DEL TERZO SETTORE DELL’AMBITO NA11 / AGRO-NOLANO HA SEDE IN NOLA VIA FONSECA, 58 ED HA DURATA ILLIMITATA. LE ORGANIZZAZIONI CHE NE FANNO PARTE SI IMPEGNANO A PARTECIPARE ATTIVAMENTE AL SUO FUNZIONAMENTO ED A GARANTIRE IL SOSTEGNO OPERATIVO ED ECONOMICO SECONDO LE MODALITÀ DI CUI AI PUNTI SUCCESSIVI. AL PRESENTE PATTO POSSONO ADERIRE TUTTE LE ORGANIZZAZIONI CHE POSSEGGONO I REQUISITI PREVISTI E SI IMPEGNANO A RISPETTARE GLI IMPEGNI QUI SANCITI.

LE ORGANIZZAZIONI CHE SI ASSOCIANO AL “FORUM” PERSEGUONO LO SCOPO DI: AUMENTARE E VALORIZZARE I PROCESSI DI CONOSCENZA, SCAMBIO E COLLABORAZIONE TRA LE DIVERSE ORGANIZZAZIONI, SECONDO I PRINCIPI DI PLURALISMO, DEMOCRATICITÀ E SOLIDARIETÀ AI QUALI ESSE SI ISPIRANO;

FAVORIRE IL RECIPROCO ARRICCHIMENTO DI IDEE, PROPOSTE, ESPERIENZE AL FINE DI SOSTENERE SUL TERRITORIO DELL’AGRO NOLANO. LO SVILUPPO DEL TERZO SETTORE, VALORIZZANDO L’ATTITUDINE DELLE ORGANIZZAZIONI CHE NE FANNO PARTE A SOSTENERSI L’UN L’ALTRA;

IMPEGNARSI IN UN PROGETTO COMUNE DI CRESCITA MORALE, CIVILE, SOCIALE ED ECONOMICA DELLA COMUNITÀ DI CUI FANNO PARTE.
RAPPRESENTARE GLI INTERESSI E LE ISTANZE COMUNI DELLE ORGANIZZAZIONI DI TERZO SETTORE A LIVELLO LOCALE NEI CONFRONTI DELLE ISTITUZIONI, DELLE FORZE POLITICHE E DELLE ALTRE ORGANIZZAZIONI, ECONOMICHE E SOCIALI;

IMPEGNARSI PER CREARE LE CONDIZIONI, ANCHE NEL PROPRIO TERRITORIO OLTRECHÈ IN ITALIA E IN EUROPA PER IL SUPERAMENTO DELLE CONDIZIONI DI SQUILIBRIO TRA PAESI DEL NORD E DEL SUD DEL MONDO, PER RIMUOVERE LE CONDIZIONI DI INGIUSTIZIA TRA I POPOLI E PER LA PACE;

CONTRIBUIRE A RIDEFINIRE UN SISTEMA DI PROTEZIONE SOCIALE NON RESIDUALE E RIPARATORIO CHE, ISPIRANDOSI AI PRINCIPI DI SOLIDARIETÀ, UNIVERSALISMO E SUSSIDIARIETÀ, TROVI UNA EFFETTIVA POSSIBILITÀ DI REALIZZAZIONE, GRAZIE AL RICONOSCIMENTO ED ALLA VALORIZZAZIONE DELLA PARTECIPAZIONE DEI CITTADINI ANCHE ATTRAVERSO LE ORGANIZZAZIONI DI TERZO SETTORE;

ESPRIMERE UN CONTINUATIVO E CORALE IMPEGNO PER LA LEGALITÀ E PER LA LOTTA CONTRO QUALSIASI FORMA DI ESCLUSIONE SOCIALE E DI DISCRIMINAZIONE ECONOMICA, SESSUALE,
RAZZIALE O DI ETÀ;

OPERARE PER LO SVILUPPO DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO E DELLA CITTADINANZA ATTIVA;

SOSTENERE LO SVILUPPO DELL’IMPRESA SOCIALE E DI OGNI ALTRA FORMA DI IMPRENDITORIA NON LUCRATIVA A VALENZA SOCIALE, ATTA AD AUMENTARE LA DISPONIBILITÀ E LA FRUIBILITÀ PER TUTTI I CITTADINI DI SERVIZI ALLA PERSONA CULTURALI, SPORTIVI, AMBIENTALI, DI PROTEZIONE SOCIALE ED A CREARE NUOVA OCCUPAZIONE SOPRATTUTTO PER I SOGGETTI DEBOLI E SVANTAGGIATI;

PROMUOVERE LO SVILUPPO DI UN NUOVO SISTEMA ECONOMICO E FINANZIARIO, CHE SI BASI SU PRINCIPI DI SOLIDARIETÀ, ETICITÀ, DEMOCRATICITÀ E TRASPARENZA E CHE , PONENDO L’UOMO AL
CENTRO DELLA SUA ATTIVITÀ, SI FACCIA CARICO DI OGNI SQUILIBRIO SOCIALE, CULTURALE E TERRITORIALE NEL PAESE; PROMUOVERE LO SVILUPPO COMPLESSIVO DEL TERZO SETTORE NELLE SUE SVARIATE FORME ED ESPRESSIONI.

POSSONO ASSOCIARSI AL “FORUM” ORGANIZZAZIONI LOCALI O ARTICOLAZIONI LOCALI DI ORGANIZZAZIONI NAZIONALI E REGIONALI CHE HANNO LA FINALITÀ DI OPERARE NELL’INTERESSE COLLETTIVO ANCHE VALORIZZANDO LA DIMENSIONE ASSOCIATIVA ED I RAPPORTI CON I PROPRI SOCI, CHE NON PERSEGUANO FINALITÀ LUCRATIVE.

PER INFORMAZIONI: HTTP://BLOG.LIBERO.IT/FORUM3SETTORE

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.