Home > Sport > Il Centro Ester under 18 è campione provinciale.

Il Centro Ester under 18 è campione provinciale.

Un titolo meritato, acciuffato con il cuore e con i nervi quando sembrava essere ormai sfuggito, al termine di una partita incredibile.

giovedì 14 aprile 2011


Napoli – Il 3-2 alla Partenope nella finale più sofferta, palpitante ed emozionante degli ultimi anni, disputata in una palestra Meriggioli trasformatasi in alcuni frangenti in una succursale del San Paolo, regala alla società rossoblu il primo titolo stagionale che rende onore, ancora una volta, alla straordinaria opera di crescita, valorizzazione e tutela delle giovani promesse napoletane portata avanti dal club di Barra.

Un titolo meritato, acciuffato con il cuore e con i nervi quando sembrava essere ormai sfuggito, al termine di una partita incredibile.

Vinti piuttosto agevolmente i primi due set (il primo col punteggio di 25-22, il secondo per 25-16), le esterine hanno accusato un momento di calo nella terza e nella quarta frazione, segnate da un sostanziale predominio delle ragazze della Partenope (23-25 e 19-25). Nel tie-break è stato proprio il sestetto guidato da Adriana D’Antonio a partire meglio (5-8), ma il finale si è rivelato una sinfonia rossoblu con tanto di rimonta, sorpasso e apoteosi (16-14).

Grande la soddisfazione in tutto l’entourage rossoblu a fine gara. A parlare per tutti è il tecnico Giancarlo Chirichella, al primo successo da head coach della sua giovanissima carriera: “Nei primi due set abbiamo rasentato la perfezione”, spiega. “Poi abbiamo cominciato a soffrire la brillantezza difensiva della Partenope. Non abbiamo avuto pazienza in attacco, ci siamo disuniti, ho dovuto fare qualche cambio per raddrizzare le cose spostando anche qualche giocatrice in un ruolo non suo. Quel che conta è che ce l’abbiamo fatta ed in questo momento di gioia mi sento di ringraziare il direttore tecnico Gaetano Vitale che ha creduto in me, dandomi la possibilità di guidare questo gruppo fantastico”.

Ed eccole le neo campionesse provinciali: Flavia Ferrieri, Giorgia Cannavacciuolo, Georgia Imbimbo, Roberta Scalzone, Simona Galiero, Federica Nina, Bruna Pisano, Angela Mirra, Irene Autiero, Alessia Marsei, Cristiana Gargiulo, Olimpia Del Giudice e Simona Giglio. Per tutte loro l’avventura continuerà nella fase regionale, che prenderà il via mercoledì 27 aprile con il gironcino eliminatorio che comprende pure Volalto Aversa e la seconda classificata del campionato provinciale salernitano.

Intanto domani è di nuovo tempo di campionato per la prima squadra, impegnata nell’anticipo della terzultima giornata del torneo di serie C. Si gioca alle 21 in casa della Fiamma Torrese, formazione ancora in lotta per un posto nei playoff promozione.

Rino Dazzo, Addetto Stampa Centro Ester

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.