Home > Sport > Una favola chiamata Marianna Guerriero Arzano Volley

CAMPIONATO NAZIONALE SERIE B2 FEMMINILE DI PALLAVOLO

Una favola chiamata Marianna Guerriero Arzano Volley

Presenti tante autorità, l’intera giunta comunale capeggiata dal sindaco Fuschino, i rappresentanti di tutte le associazioni sportive presenti sul territorio comunale di Arzano, il presidente provinciale della FIPAV Napoli dott. Capolongo, gli sponsor istituzionali della società: Marianna Guerriero, Flavio Dinacci, Antonio De Rosa, ed il dott. Blasi.

lunedì 2 maggio 2011


Arzano (NA): Ennesima vittoria, la 24° su 25 gare fin qui disputate dalla Marianna Guerriero Arzano Volley, nel più classico dei testacoda tra la capolista, già promossa in B1 ed un Trepuzzi fanalino di coda già retrocesso, che ha avuto ben poca storia e che si è risolto con un 3-0 in poco più di un’ora di gioco.

Tante belle storie da raccontare in questo primo maggio che resterà a lungo nella mente dei tifosi arzanesi, prima di tutto l’aver giocato la prima gara ufficiale sul nuovo campo di gara, l’impianto polivalente comunale “Domenico Rea”, una struttura che ha finalmente accolto degnamente sul proprio parquet e sui propri spalti una squadra e gli oltre 700 tifosi che sono accorsi a festeggiare questa storica impresa della società di via Mastrocinque.

Presenti tante autorità, l’intera giunta comunale capeggiata dal sindaco Fuschino, i rappresentanti di tutte le associazioni sportive presenti sul territorio comunale di Arzano, il presidente provinciale della FIPAV Napoli dott. Capolongo, gli sponsor istituzionali della società: Marianna Guerriero, Flavio Dinacci, Antonio De Rosa, ed il dott. Blasi, tutti a festeggiare insieme ed a rendere il giusto omaggio alle ragazze quest’anno con il loro duro lavoro ed i loro sacrifici in palestra sono riuscite a regalarsi ed a regalare questa meritatissima promozione.

Il momento più commovente della giornata è stato però sicuramente l’uscita dal campo al 3° set di capitan Annamaria Totaro, accompagnata dalla standing ovation di tutti i presenti, che ha chiuso ufficialmente con la gara di ieri la sua carriera di giocatrice dopo 25 anni passati sul parquet, uscita visibilmente commossa in un abbraccio calorosissimo del pubblico che ha intonava per lei il coro “Un capitano, c’è solo un capitano”.

A fine gara, nella festa organizzata dalla società spazio per le premiazioni anche delle ragazze del settore giovanile che hanno conquistato al pari delle proprie “sorelle maggiori” la promozione al campionato di serie C vincendo da capolista; premiazioni anche per gli sponsor da parte della società che li ha omaggiati con delle targhe ricordo della giornata consegnate dal presidente onorario dott. Raffaele Spasiano, ed infine a tutte le ragazze è stato consegnato un gioiello speciale in oro e diamanti realizzato espressamente per l’occasione dalla Dinacci Gioielli di Flavio Dinacci che ha personalmente consegnato il premio, assieme a Marianna Guerriero ed al sindaco Fuschino a tutte le atlete.

Commozione infine quando al termine le compagne di squadra hanno voluto regalare a capitan Totaro una targa ricordo per quest’anno passato assieme, ed una ulteriore targa è stata consegnata al capitano da parte delle “icone” della pallavolo arzanese: Enzo Russiello (presidente storico dell’Original Marines Arzano), Marino Giustino (Vice-Presidente dell’Original Marines Arzano), Franco Vitagliano (primo allenatore di Totaro ad Arzano) ed alcune delle atlete che con lei hanno iniziato a giocare a pallavolo e che erano lì presenti per rendere omaggio ad una carriera straordinaria.

Marianna Guerriero Arzano (NA) – Pallavolo Trepuzzi (LE) 3 – 0 (25/15 – 25/22 – 25/19)

Marianna Guerriero Arzano: Campolo N. (17) – Sforza (13) – Cozzolino (1) – Vinaccia (11) – Russo (5) – Totaro (4) – Guida (L) – Piscopo E. (3) – Pavia – D’Auria – Bianco (1) – All.: Piscopo A.

Pallavolo Trepuzzi: Perrone S. (8) – Trovè (8) – Caracuta (1) – Isceri (8) – Russo (5) – Bianco (1) – Camposeo (L) – Palma NE: Parisi – All.: De Giorgi

Spettatori: 730 circa - Durata: 1 ora e 11 minuti circa

Autore/Fonte: Rino Nunziata - ufficio stampa Marianna Guerriero Arzano

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.