Home > Politica > Nuovi iscritti a Sant’Anastasia per La Destra di Storace

Ci scrive il portavoce Mario Gifuni

Nuovi iscritti a Sant’Anastasia per La Destra di Storace

martedì 4 dicembre 2007


SANT’ANASTASIA - Il portavoce a Sant’Anastasia de "La Destra", Mario Gifuni, ci ha scritto una lettera che pubblichiamo.

Anche a Sant’Anastasia “ La Destra “ per sconfiggere la casta.

Lo scenario politico anastasiano si arricchisce con la presenza sul territorio del nuovo partito “ LA DESTRA “ che è soprattutto un partito nuovo come ha precisato il segretario nazionale Francesco Storace.
LA DESTRA è il movimento politico determinato ad affrontare con rinnovato spirito le sfide dell’oggi e del domani, scegliendo non a caso come proprio emblema la fiaccola a simboleggiare la continuità di una storia che non si spegne e al contempo l’irrinunciabile aspirazione alla Libertà quale dimensione fondamentale dell’agire umano e politico.
Le prime adesioni si riferiscono a uomini che nell’ultima tornata elettorale hanno partecipato “ in prima linea “ e consentito all’attuale sindaco di raggiungere l’obiettivo: insediarsi a Palazzo Siano.
L’ing. Mario Merone, Mario Gifuni, Jack Capasso, Francesco Ammendola, Carlo Longobardi, Felice Manfellotto, G. Rivellini, A. La Pietra sono i promotori del movimento politico sul territorio anastasiano dopo essersi incontrati e tracciate le linee di azione con il referente del partito dell’area vesuviana: l’ing. Franco Di Sarno.
Si dichiarano convinti di raggiungere traguardi importanti sia per quanto riguarda le adesioni che per i risultati operativi e politici, senza nascondere che a breve ci sarà anche qualche consigliere comunale a far parte del movimento politico.
La convinzione è determinata dal fatto che il movimento politico LA DESTRA nasce dalla necessità di sconfiggere “ la casta “ e di assegnare il giusto ruolo ai cittadini - elettori che, sistematicamente, vengono traditi da chi li dovrebbe rappresentare.
Perciò come Giorgio Almirante, dicono “ non più soltanto andare verso il popolo, ma sentirsi popolo, esprimere direttamente la volontà del popolo “.
Ed ancora come già, Beppe Niccolai ( uomo politico della destra storica italiana ), ebbe modo di riflettere “ Denunciare i nemici mortali che sono dentro di noi: la partitocrazia che genera professionismo politico contro la militanza; la casta contro l’impegno morale; la burocratizzazione; la corte e i cortigiani; la tendenza a ridurre il partito periferico ad una rete di piazzisti del voto, e che conduce ad una soluzione verticistica della classe dirigente secondo la fedeltà non alle linee idonee, ma alle persone che hanno il potere “
Precisano che i valori storici della destra italiana sono e saranno l’elemento importante per determinare un’azione politica, seria e definita, assicurando priorità alla politica del fare ed affrontare le avversità quotidiane che affliggono le numerose famiglie anastasiane.
La famiglia, la scuola, le fasce deboli della società, il problema casa, la legalità e la sicurezza, la vergognosa questione dei rifiuti, non sono le solite enunciazioni, opportunamente, incartate in un documento programmatico ma le tematiche che caratterizzeranno l’azione de “ LA DESTRA “.

Il portavoce
Mario Gifuni

CON “LA DESTRA” RINASCE IL PAESE.

Messaggi

  • Un augurio sincero di buon lavoro agli amici de La Destra affinché raggiungano importanti traguardi.
    In bocca al lupo

    • Ma Mario Gifuni è parente di ALfonso Gifuni?
      Beh se lo fosse nasce spontanea una battuta...nell’epoca del riciclaggio dei rifiuti la destra italiana si ricicla! Ma il risultato è sempre lo stesso.
      Pur di stare alla ribalta si trasformano, si reinventano purchè si facciano sempre i propri porci comodi!
      VERGOGNA

    • innanzitutto comincio col dirle che non sono parente al sig. Alfonso Gifuni , e se ha qualcosa da imputare si rivolga direttamente a quest’ ultimo ; in quanto noi abbiamo istituito un partito del tutto nuovo basato sui principi che con il passar del tempo sn stati perduti.

    • E’ importante che non sia parente di Alfonso Gifuni, per ovvie ragioni di opportunità! Per il resto ribadisco le mie osservazioni circa il riciclaggio politico della destra in altre destre ma il prodotto è sempre lo stesso: valzer di poltrone e posti. Auguri di buon lavoro e buona confluenza nel PDL berlusconiano, altro che nostalgico MSI!

      FORZA BERTINOTTI SALVACI TU!

    • caro lettore noi a differenza dei politici di AN crediamo fortemente al valore della lealtà per cui siamo orgogliosi di essere alleati sinceri di Berlusconi, quanto a quelli di an gli consiglieri di incominciare a valutare se non sia il caso di passare con la destra e lottare con noi, visto che adesso il loro capo (FINI) sic!!! va a pranzo con montezemolo, qualche anno fa il capo (FINI) sic!!!! andava a pranzo con FAZIO il papa dei banchieri italiani.Come si vede il tiranno va d’accordo con i tiranni.
      Vi ricordate che Tremonti (un grande ed illuminato ministro) fu costretto a dimettersi poichè lo scagnozzo di FAZIO(FINI sic!!!)non poteva accettare gli attacchi che Tremonti conduceva contro il papa dei banchieri.Poi sappiamo come è andata a finire. Tremonti ha vinto la battaglia contro le banche e Fazio fu costretto a dimettersi.Peccato che in quella battaglia I signori di AN stavano dalla parte sbagliata e gli unici che condussero quella guerra sacrosanta nazionale e popolare furono quelli di forza italia.E da allora che iniziava il nostro distacco da AN e non è quindi una situazione improvvisa e degli ultimi giorni, per cui tu caro lettore che inneggi a bertinotti tranquilizzati.
      A proposito bertinotti ci ha ricordato che questo governo è semplicemente un fallimento per cui non preoccuparti per noi, sai noi siamo persone equilibrate e sappiamo riguardarci.
      un futuro elettore della DESTRA anastasiana

    • quanta lungimiranza voi della destra avete?!??!?!??!?! ora rinnegate nel piatto in cui avete mangiato fino alle ultime amministrative. Se non eravate candidati del tirrano FINI (sic!!!!) probabilmente oggi ve ne stavate a grattare la pancia con STORACE e BERLUSCONI che in fatto di panze e di magnate ne sanno molto moltissimo (vedi regione lazio, sanità tangenti, uh mamma e quante cose). Dunque vi invito ad essere obiettivi, a non sputare dove siete nati e a non parlarci di pulizia politica o di ideali. Se guardo al vostro A. GIFUNI, prossimo esponente della destra anastasiana, vi dò un’anticipazione giornalistica, e soprattutto al vostro deus ex machina Francischiello Storace, noto fascista corrotto, inquisito, indagato e cacciato da FINI (sic!!!) mi vengono i brividi!!!!!
      Tu destrorso di new antipolitically incorrect non nominare il nome di BERTINOTTI che a differenza del tuo capo: non ruba, non magna (non ha la panza), è colto, sa fare la politica, il tuo capo era un’autista del regime (l’hai dimenticato!!!!), non è corrotto nè corruttibile e tra un pò manda prodi a casa per le cose squallide che sta facendo.
      Dunque nuovi riciclati anastasiani...acalat a crest e ridimensionatevi, fino ad ora nulla avete dato a noi e alla nostra comunità.
      BUON LAVORO che IL POPOLO O LA GIUSTIZIA VI MANDINO PRESTO A CASA

    • stai tranquillo che a casa ci vai tu.
      Quanto al fatto che bertinotti non puo essere nominato... sai.. non immaginavo che fosse diventato il padreterno.
      Grazie comunque per il buon lavoro

    • comunque giusto per precisare io non ho capi,ho certamente persone che ammiro e tra queste ci sono franco di sarno, mario gifuni, felice manfellotto, aniello la pietra, aniello susini, e tanti altri ancora, ed anche il consigliere gifuni il quale se dovesse passare con NOI! sarebbe una grande novità e lo accoglierei a braccia aperte

  • Auguri sinceri agli amici della DESTRA ANASTASIANA
    Con l’auspicio che una nuova forza politica/popolare possa, in un futuro prossimo, portare solo benefici e buoni propositi, finalizzati al miglioramento della vita politica e sociale della nostra comunità

    • finalmente era ora, forza ragazzi che il tempo è nostro, il domani ci appartiene e sopratutto noi non dimenticheremo mai gli amici e i combattenti.
      complimenti a tutti voi e un plauso a mario gifuni che ha avuto il coraggio di osare.

    • complimenti, questa si che è una bella notizia per il paese, chiaramente quando si è "in prima linea" ci si aspetta almeno rispetto, se poi qualcuno perde immediatamente la memoria è naturale una risposta politica, è quella del battesimo della destra anastasiana non fa che rimettere a posto le cose....se poi a qualcuno dovesse ritornare la memoria ben venga altrimenti ognuno per la sua strada... E’ quella intrapresa dai valorosi fondatori della destra anastasiana non è che il segnale di inizio di un piu profondo malessere che molti farebbero bene a non sottovalutare in quanto le potenzialità di quel gruppo sono enormi conoscendo la tenacia e la creatività di molti dei soggetti che ne fanno parte.
      E’ doveroso fare appello a quanti ancora in AN credono che la politica sia inanzitutto appartenenza e idealità a venire con noi vi aspettiamo numerosi

    • AVANTI COSI’ e vinceremo su tutti i fronti
      FORZA CAMERATI ANASTASIANI

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.