Home > Politica > Poggiomarino. Buttiglione per Forno sindaco "Basta la politica del (...)

Poggiomarino. Buttiglione per Forno sindaco "Basta la politica del malaffare"

domenica 8 maggio 2011, di Giovanna Salvati


Poggiomarino. “Basta con la politica del malaffare, della corruzione, del clientelismo, l’alternativa a Poggiomarino è in una coalizione di gente perbene e per il bene”. Esordisce con i suoi toni pacati e tranquilli, ma senza nessuna remora o sconto nell’esprimere il suo pensiero: è l’accademico Rocco Buttiglione, Presidente dell’Unione dei Democratici Cristiani e Democratici di Centro,nonché Vicepresidente alla Camera dei Deputati, arrivato ieri mattina nella cittadina di Poggiomarino per incontrare e sostenere il candidato a sindaco Andrea Forno. “Il Terzo Polo in questa cittadina può vincere e lo farà, puntiamo alla vittoria senza nessun pensiero a ballottaggi, perché bisogna iniziare a lavorare riscattando territorio che possono ritornare ad uno splendore ed uno sviluppo territoriale. Sono sicuro che il partito qui verrà premiato”. Non esita poi l’onorevole Buttiglione a condividere con i presenti le crude offese arrivate dall’europarlamentare della Lega Nord Mario Borghezio, intervenuto a Klaus Condicio, il salotto televisivo di Klaus Davi in onda su YouTube che hanno visto finire nel mirino delle offese la cittadina partenopea “Borghenzio ha spiegato che dobbiamo stare lontani da quello schifo di città. Domandandosi se le condizioni in cui versa Napoli non siano un motivo sufficiente per essere indipendentisti e separatisti da questa parte del Paese. E senza esitare ha anche aggiunto che i napoletani e Napoli non fanno parte dell’Europa civile e per questo bisogna scappare da quello che per lui è solo uno schifo, proclamando la libertà da Napoli che puzza di rifiuti e camorra. E questi sono politici? Come si fa a dichiarare tanto è vergognoso. Voi meritate l’alternativa a simili personaggi, e meritate qualcuno che vi guidi al riscatto, una persona perbene e talentuosa come Andrea Forno”. A puntare sui giovani della coalizione di Andrea Forno è stato invece l’onorevole Carmine Mocerino che ha sottolineato l’importanza dell’impegno dei giovani della cittadina di Poggiomarino che senza esitare hanno scelto di candidarsi “sono loro il futuro della città – ha incalzato Mocerino – e non hanno esitato a scendere in campo per cercare di migliorare la propria realtà fornendo un contributo incisivo”. Commosso e felice dell’incontro Andrea Forno “la sua presenza Presidente è per noi un valido portafortuna, stiamo cercando di portare avanti un programma pieno di impegni concreti e non di false promesse, abbiamo cercato di offrire ai nostri elettori delle idee per portare uno sviluppo oggettivo, un impegno concreto per una copertina che dovrà riscattarsi con l’aiuto di tutti, di ogni singolo cittadino che nel suo piccolo rappresenta una risorsa umana per noi tutti”. Il Presidente si è poi intrattenuto con i presenti ed in particolar modo con i giovani presenti che non hanno risparmiato di travolgere nel loro sano entusiasmo Buttiglione in un confronto aperto e sopratutto costruttivo.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.