Home > Cultura > Federica Giordano presenta ‘La parte che ti ho affidato’

SALA LOGGIA MASCHIO ANGIOINO NAPOLI

Federica Giordano presenta ‘La parte che ti ho affidato’

“Il tetto sotto la pioggia è il confine della mia testa nel mondo”. E’ proprio un bel modo, questo, per la ventunenne napoletana di improntare la sua seconda opera in versi, dopo ‘Nomadismi’ del 2008.

giovedì 19 maggio 2011, di Mauro Romano


Martedì 24 maggio prossimo, alle ore 17,00 nella sala Loggia del Maschio Angioino a Napoli, sarà presentata la raccolta di poesie di Federica Giordano, ‘La parte che ti ho affidato’, insieme ad altri due libri editi da Boopen Editore: "Mani sporche di inchiostro" di Michela Orsini e "Le stelle sul soffitto" di Ersilia Anna Petillo.

“Est modus in rebus diceva Orazio, e la poesia di Federica Giordano, a distanza di secoli, sembra rispondere all’esigenza di equilibrio con un agile connubio di versi.

Le liriche svelano il gusto dell’apollineo, degli amori misurati, dei piccoli gesti sospesi, dei ricordi. Un mondo quieto di pacata bellezza fa da sfondo alla meticolosa ricerca stilistica, alla sapiente Weltanschauung dell’autrice.

Una poesia che si muove tra tango e milonghe, affetti familiari e squarci giornalieri, tracciando versi dalla linea pulita, dalla misura giusta, dalla rima spaziosa; lo sguardo non eccede mai e consegna le liriche a un’eleganza semantica che pur occhieggiando al passato, conserva un’ingenua freschezza”.

Il lavoro è introdotto da una prefazione di Vincenzo Frungillo.

Federica Giordano è nata a Napoli il 6 ottobre 1989. Frequenta la Facoltà di Lingue e Culture moderne presso l’Università Suor Orsola Benincasa. Appassionata di musica classica, si dedica allo studio amatoriale del pianoforte e del tango argentino.

Ha collaborato con il conservatorio di Avellino per l’organizzazione del ‘Progetto Scarlatti, genio felice della tastiera’, curando il testo della composizione ‘Favola di Mezzanotte’, messo in musica dal compositore Geminiano Mancusi. Nel 2008 ha pubblicato la raccolta poetica Nomadismi, presentata a Nola, Avellino e Roma.

Suoi testi vengono pubblicati su varie riviste specialistiche.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.