Home > Cronaca > Somma Vesuviana, l’Ascom contro le Caste:" Via i pass gratuiti per le (...)

Somma Vesuviana, l’Ascom contro le Caste:" Via i pass gratuiti per le strisce blu"

venerdì 20 maggio 2011


Somma Vesuviana. Continua senza sosta la crociata dell’Ascom contro i permessi per poter parcheggiare gratis nelle strisce blu della cittadina sommese. Questa volta l’associazione dei commercianti alla falde del Monte Somma si è appellata direttamente al sindaco di Somma Vesuviana Raffaele Allocca. In un incontro pubblico, tenutosi mercoledì nella sede provvisoria dell’Ascom in piazza Vittorio Emanuele III, c’è stato un primo approccio tra il premier cittadino ed una corposa rappresentanza degli esercenti locali. “Questo incontro” ha spiegato Mario Sodano, presidente della sigla associativa “voleva porre all’attenzione del primo cittadino l’annosa questione dei privilegiati che abusano dei pass gratuiti per parcheggiare nelle strisce blu e più in generale della caotica situazione del traffico sommese”. E l’argomento non è sembrato passare inosservato agli occhi di Raffaele Alloca il quale ha raccolto l’appello dei commercianti. “Io per primo riconsegnerò il mio pass al comando di polizia municipale che me l’ha consegnato. Inoltre- ha proseguito il primo cittadino- proporrò a tutti i consiglieri comunali, di maggioranza ed opposizione, di seguirmi in questa iniziativa”. Il sindaco però non si è soffermato solo “sulla politica” che usa i pass gratuiti con troppa disinvoltura, ma con tutte quelle categorie, dai medici ai portatori di handicap provvisti dei consueti talloncini per la sosta arancioni, affinché “riscoprano il loro senso civico ed utilizzino i titoli per il parcheggio solo nell’esercizio delle loro funzioni”. L’incontro però è stata anche l’occasione per fare un punto sulla situazione generale del traffico sommese. “A breve presenteremo il PUT (piano urbano traffico n.d.r.)- ha fatto sapere Allocca- non senza aver prima ascoltato il parere dei commercianti affinché vi sia collaborazione sulla soluzione delle problematiche cittadine. Inoltre- ha concluso il sindaco- abbiamo avviato le procedure per l’esproprio di alcuni terreni in via Aldo Moro nei quali sorgerà un parcheggio per far defluire il traffico del centro cittadino”.
L’incontro però ha portato alla ribalta anche due iniziative che la stessa Ascom sta per mettere in campo. "L’associazione- ha spiegato il presidente Sodano- si è dotata di un consulente legale (Angelo Tabellini n.d.r.) e di uno finanziario (Antonio Mocerino n.d.r.) per assistere nel migliore dei modi i propri iscritti. Inoltre a breve- ha proseguito il 52 enne imprenditore- sottoporremo un questionario agli esercenti per capire: Quanto spendono i cittadini sommesi nei loro negozi, qual è il giudizio consumatori su di noi e cosa pensano della viabilità e dei parcheggi nella nostra cittadina. Il tutto- ha concluso Sodano- per rafforzare le attività commerciali iscritte all’Ascom".

Messaggi

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.