Home > Attualità > Rischio Vesuvio a Sant’Anastasia, gli alunni fanno prove di (...)

Rischio Vesuvio a Sant’Anastasia, gli alunni fanno prove di evacuazione

domenica 22 maggio 2011


Sant’Anastasia – Tutti presenti all’appello nella palestra scoperta? No, manca un ragazzo! La protezione civile libera dal collare Happy e il cane addestrato a cercare uomini sotto le macerie parte per la ricerca: pochi attimi orientarsi e in appena 30 secondi individua l’odore dell’uomo proveniente dalla palestra coperta, scende le scale, trova il ragazzo, per simulazione ferito e ben nascosto, e lo fa salvare. Un salvataggio simulato salutato con un applauso dall’assessore Vito De Lucia, dalla dirigente del IV I.C. Angela De Falco, dagli insegnanti, dei 20 volontari del nucleo di P.C. locale e dei ragazzi delle 9 classi di scuola media e due del liceo ha salutato il salvataggio. Si è trattato della prova di evacuazione svolta dalla scuola ieri mattina: 180 ragazzi che hanno risposto all’allarme improvviso e, senza sapere la prova da superare, hanno dimostrato di aver assimilato le lezioni della Protezione Civile. Ieri mattina alle 10,30 mentre facevano regolarmente lezione, la campanella ha suonato tre volte dando il segnale d’allarme. Tutti si sono messi sotto i banchi, poi uno scampanellio continuo che indicava di uscire dall’aula. Ed in appena tre minuti e sette secondi gli alunni che frequentano il plesso “Padre Gregorio Rocco”, a Madonna dell’Arco, si sono messi in salvo. Le regole sono state rispettate, senza alcuna scena di panico, tranne qualche caso di indecisione, ed i ragazzi hanno avuto il plauso di tutti, con tanto di attestato del corso di Protezione Civile frequentato. “Un corso durato sei mesi – dice il delegato del sindaco alla P.C., consigliere Ferdinando De Simone – con lezioni mirate tutti i sabato per 5 ore. Siamo soddisfatti e ripeteremo la preparazione anche l’anno prossimo per avere ragazzi formati ad affrontare l’evento terremoto e/o eruzione”. A consegnare gli attestati è stato l’assessore De Lucia, che ha lodato “l’opera del nostro nucleo di P.C. che è all’avanguardia ed ancora una volta ha dimostrato la sua professionalità e dedizione. I ragazzi sono stati stupendi”. “I miei alunni hanno superato una prova che non mi aspettavo andasse così bene e fosse da loro affrontata con tanta tempestività – dice la Dirigente, Angela De Falco – e compostezza. Grazie va alla P.C. e all’Amministrazione per averci fatto vivere quest’esperienza educativa validissima” .

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.