Home > Sport > Pallavolo, ecco la favola del napoletano Lazzaro Gaetano, partito da (...)

Selezione Nazionale Under 23 di Lega di Pallavolo

Pallavolo, ecco la favola del napoletano Lazzaro Gaetano, partito da Cimitile e finito in nazionale

sabato 28 maggio 2011


Circa un anno fa, appena arrivato alla Globo Banca Popolare del Frusinate Sora per disputare la sua prima stagione in serie A2, Lazzaro Gaetano dichiarava: “Sora mi ha regalato questo presente importantissimo e ora sta a me farlo diventare futuro!”.

E il giovane palleggiatore napoletano, venuto a Sora con un nome sconosciuto alle masse ma presente nei discorsi degli addetti ai lavori dei settori giovanili italiani, ha lavorato tanto e bene che il suo futuro è già qui: dalla Lega Italiana di Pallavolo Maschile è arrivata la convocazione per la Nazionale Under 23. Ieri, mercoledì 25 maggio, presso il Palazzo Geremia di Trento, è stata presentata la “Selezione Nazionale Under 23 di Lega” che torna per la sua seconda edizione dal prossimo 6 giugno al 9 luglio sul Monte Bondone.

Grande contentezza in casa Globo Banca Popolare del Frusinate Sora a seguito della convocazione del palleggiatore Lazzaro Gaetano che farà parte dei 28 atleti provenienti da 23 società diverse tra la serie A1 e A2 che si alleneranno tutti insieme per tre periodi da 10 giorni ciascuno agli ordini del Direttore Tecnico Flavio Gulinelli e del suo staff, composto anche da tecnici della Serie A Sustenium.

La Selezione si allenerà al palazzetto di Sopramonte sul Monte Bondone nel Trentino. Così, la bella favola di Lazzaro Gaetano può continuare a scriversi attraverso l’aggiunta di questo magnifico capitolo dal titolo Nazionale Under 23. Il salto, con le tappe bruciate anno per anno, fatto dal palleggiatore nato a Cimitile (Na) il 3 giugno 1989, è pieno di buona pallavolo e belle soddisfazioni. Ha iniziato a fare i primi palleggi nella società sportiva del suo paese, Cimitile, da dove a soli 17 anni, è partito alla volta di Vibo Valenzia. Nella Tonno Callipo, nella stagione 2006/2007, ha disputato i campionati giovanili under 18 di Lega e under 20 arrivando alle finali nazionali, nonché quello di serie C guadagnandosi la promozione in B2.

L’anno successivo, sempre nella società del presidente Pippo Callipo, ha raggiunto ancora una finale nazionale con l’under 20 e una salvezza tranquilla nel girone H della serie B2. Nella stagione sportiva 2008/2009 è sempre in B2 ma stavolta nel girone I tra le fila dello Stirparo di Catanzaro con il quale si è piazzato al quinto posto della classifica. A Sora, il palleggiatore di 188 cm, arriva però direttamente dalla Giotto Casoria, squadra di serie B1 inserita nel girone C.

L’accordo di collaborazione tra la società Argos Volley e il palleggiatore napoletano firmato all’inizio della passata stagione, aveva una durata di 3 anni. “La scelta di questo triennale – ci spiegò l’allora Ds Vitullo, – è figlia del talento che riconosciamo a Lazzaro, ma è stata incentivata anche dalla sua giovane età e accompagnata dal fatto che è un ragazzo di prospettiva.

A garanzia di tutto questo anche il particolare, sicuramente non da poco conto, di essere cresciuto pallavolisticamente con uno dei migliori allenatori giovanili in circolazione, Nico Agricola”.
Il progetto della Selezione Nazionale Under 23 è arrivato alla sua seconda stagione e questo laboratorio estivo prevede che gli atleti scelti fra i migliori del volley di Serie A, per un mese post-season continueranno in palestra il proprio lavoro di tecnica individuale, sotto l’egida tricolore della Lega Pallavolo.

Sarà di nuovo il Monte Bondone nel Trentino a ospitare questa speciale squadra composta da 28 giocatori provenienti da 23 diverse società della Serie A Sustenium che da lunedì 6 giugno saranno in ritiro al Residence Hotel Candriai alla Posta e all’Hotel Norge.

Ad allenare gli atleti della Selezione Nazionale sarà Flavio Gulinelli, nella passata stagione alla guida della BCC-NEP Castellana Grotte e che nella prossima siederà sulla panchina della Bre Banca Lannutti Cuneo. Il tecnico astigiano prende il testimone della Selezione Nazionale Under 23 di Lega (e, curiosamente, anche del club piemontese) da Alberto Giuliani. Proprio dalla condivisione dell’esperienza svolta dal tecnico marchigiano e dalle idee nate grazie alla sua primogenitura con la Selezione Nazionale Under 23 di Lega è nato un nuovo planning dell’attività estiva che prevede l’abbandono del modello settimanale sperimentato nel 2010 costruendo invece per il 2011 tre concentramenti più lunghi.

Il programma prevede appunto tre periodi di 10 giorni ciascuno di lavoro in Trentino, seguiti da due giorni di riposo con gli allenamenti che si terranno tutti al palazzetto dello sport di Sopramonte. Il calendario vedrà quindi gli atleti al lavoro dal 6 al 15 giugno, dal 18 al 27, dal 30 giugno al 9 luglio.

“Siamo fieri di poter confermare questa attività estiva, che dal punto di vista organizzativo è stata il nostro fiore all’occhiello della passata stagione – spiega l’Amministratore Delegato della Lega Pallavolo Serie A, Massimo Righi. – Tutti i club, ma soprattutto quelli che hanno avuto i propri giocatori impegnati lo scorso anno, ci hanno confermato la bontà del progetto e abbiamo ricevuto plausi e richieste di informazione anche da altre Leghe all’estero, un ennesimo attestato di quanto la nostra struttura sia considerata il polo leader del volley maschile nel mondo. Abbiamo trovato il giusto sistema per colmare l’evidente gap fra l’intensa stagione in Serie A e i mesi di inattività estiva a cui è sottoposta la “nostra meglio gioventù”.

I ragazzi della Selezione Nazionale di Lega si sono presentati ai ritiri di Club con evidenti progressi, grazie allo splendido lavoro sulla pura tecnica svolto da Alberto Giuliani e dal suo staff, a cui vanno i nostri più sentiti ringraziamenti per la splendida collaborazione. Ora tocca a Flavio Gulinelli coordinare un gruppo che quest’anno è ancora più allargato a tutta la Serie A: se non contiamo lo staff, che aumenterebbe ancora di più il numero delle società di provenienza, gli atleti arrivano da 23 rose diverse di Club.

Sarà un mese di pura palestra, di lavoro individuale tecnico e fisico, ciò di cui si ha più bisogno dopo una stagione intensa in cui viaggi e sedute tattiche sottraggono necessariamente tanto tempo prezioso alla crescita dei giocatori. Come lo scorso anno, grazie anche al supporto del Comune di Trento, riempiremo anche il tempo libero degli atleti con sedute di approfondimento su temi importanti per la loro attività: stiamo studiando un programma che preveda sedute di lingua inglese, di comunicazione e di organizzazione sportiva”.

Flavio Gulinelli sempre in occasione della presentazione dell’evento ha reso noto il proprio progetto tecnico: “Ho uno staff di altissimo livello e già in partenza vedo garanzie per un lavoro di qualità. Più che un ritiro, quello che guiderò è un college che punterà a integrare al meglio la parte fisica e quella tecnica.

Amichevoli? Vedremo dopo la prima settimana perché voglio prima puntare ad avere la massima omogeneità della crescita degli atleti. Sono davvero felice di essere stato chiamato alla guida della Selezione Nazionale di Lega: credo di aver impiegato meno di un secondo a dire sì!”.

Selezione Nazionale Under 23 di Lega
I convocati
Aimone Alletti (Volley Segrate 1978)
Giacomo Bellei (Yoga Forlì)
Thomas Beretta (Canadiens Mantova)
Alessandro Conti (Marmi Lanza Verona)
Antonio De Paola (Geotec Isernia)
Federico Donati (Carige Genova)
Francesco Dutto (Bre Banca Lannutti Cuneo)
Pasquale Gabriele (Club Italia A. M. Roma)
Lazzaro Gaetano (Globo Banca Popolare del Frusinate Sora)
Yordan Galabinov (Pallavolo Pineto)
Andrea Galliani (Bre Banca Lannutti Cuneo)
Lorenzo Gallosti (Volley Segrate 1978)
Luca Gottardo (Phyto Performance Padova)
Davis Krumins (Acqua Paradiso Monza Brianza)
Nicola Leonardi (Itas Diatec Trentino)
Manuele Marchiani (Lube Banca Marche Macerata)
Gabriele Mazzali (Edilesse Conad Reggio Emilia)
Samuele Montagna (Bre Banca Lannutti Cuneo)
Carlo Mor (Energy Resources Carilo Loreto)
Michele Morelli (Itas Diatec Trentino)
Giulio Morelli (Che Banca! Milano)
Carlo Alberto Pagano (BCC-NEP Castellana Grotte)
Rocco Petruzzo (RPA-LuigiBacchi.it San Giustino)
Matteo Piano (Copra Morpho Piacenza)
Nicola Puhar (Geotec Isernia)
Marco Rizzo (Eurogroup Gela)
Andrea Rossi (Gherardi SVI Città di Castello)
Federico Tosi (NGM Mobile Santa Croce)

Lo staff tecnico
Flavio Gulinelli (Direttore Tecnico)
Luca Monti (Secondo Allenatore)
Paolo Montagnani (Secondo Allenatore)
Andrea Burattini (Assistente)
Diego Flisi (Assistente)
Matteo De Cecco (Assistente)
Walter Rizzo (Preparatore Atletico)
Pasquale Piraino (Assistente Preparatore Atletico)
Macej Palka (Fisioterapista)
Mauro Bertoluzza (Medico)
Gabriele Pirruccio (Team Manager Lega Pallavolo)
Franco Bortolameotti (Coordinatore locale)

Autore/Fonte: Carla De Caris - Responsabile Uff. Stampa Globo Banca Popolare del Frusinate Sora

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.