Home > Politica > Il sindaco promette: "Se entro luglio il mio lavoro non sarà soddisfacente, (...)

Il sindaco promette: "Se entro luglio il mio lavoro non sarà soddisfacente, mi dimetterò" (IL VIDEO)

martedì 31 maggio 2011


Sant’Anastasia. Pubblichiamo di seguito il comunicato del Comune riguardo alcune esternazioni fatte dal sindaco Carmine Esposito, pubblichiamo anche il video ripreso da Mimmo Iossa nel quale si può vedere e sentire in sindaco promettere che: “Farò un convegno a fine luglio quello che avrò saputo fare in un anno di consiliatura, se non sarà soddisfacente, vi prometto che mi dimetterò, ma non credo perché è di più di quello che ha fatto il centrosinistra in dieci anni”.
IL COMUNICATO

«Il nostro è un paese generoso, civile, fatto di persone perbene». Lo ha stigmatizzato il sindaco di Sant’Anastasia Carmine Esposito a margine di “Era de Maggio” - la manifestazione culturale in corso ieri sera a palazzo Marigliano in occasione del Bicentenario della cittadina vesuviana - per rispondere al manifesto del Partito democratico, in particolare al capogruppo Giovanni Barone, che «incita alla violenza chi vive nel disagio». Il primo cittadino sceglie la platea riunita per l’evento musicale con il maestro Ciro Perna per raccontare l’antefatto e l’episodio dell’aggressione subita la scorsa settimana ad opera di «un giovane con la testa un po’ sbandata» che lo aveva atteso sotto casa con una pistola poi rivelatasi caricata a salve. «Prendere a pretesto la circostanza -ha proseguito Esposito- e poi sfruttare un litigio avvenuto tra la presidente della Commissione Pari Opportunità e un giovane che lavora all’ufficio ticket per farlo rimbalzare nella cronaca cittadina e oltre, significa che non lavoriamo per dare orgoglio e dignità alla comunità, ma solo per fare prevalere la voglia di molti di apparire, di essere protagonisti. E mostrare un paese peggiore di quello che è nella realtà».
E dire che durante i festeggiamenti per i 200 anni dell’autonomia amministrativa «è stato fatto un percorso con l’obiettivo di mettere insieme la comunità che in questi anni aveva perso il senso dell’appartenenza, almeno negli ultimi anni 15 anni». «C’è stato molto scollamento -ha infatti spiegato il sindaco- soprattutto per chi come me e come voi ricordano un paese con una solidarietà diversa». Allora «niente più chiacchiere» e l’invito a lavorare in silenzio rivolto alla sua squadra di amministratori perché «questo paese ha bisogno di una classe dirigente : i problemi da affrontare sono seri e reali».
Infine la sfida: alla fine di luglio, promette Esposito, dopo l’approvazione del bilancio, «chiederò un contraddittorio al Pd, un confronto con chi vogliono loro, sui problemi concreti». Sono certo di dimostrare che, in 12 mesi, ho fatto più di quello che loro hanno realizzato in dieci anni. A fine luglio -ha concluso- porterò il conto. Se riuscirò sconfitto, mi dimetto quella sera stessa».

Messaggi

  • CHE BUFFONATA! Siamo certissimi che non si dimetterà. Una cosa ha fatto meglio del centrosinistra in dieci anni: la clientela! In dieci anni il centrosinistra non ha dato il numero di consulenze ed assunto staffisti come è riuscito il sindaco in soli 12 mesi. I cittadini anastasiani devono pagare lo stipendio a dieci persone assunte al comune senza nessuna qualifica, nessuna mansione particolare tranne dargli sempre ragione e soprattutto senza nessuna selezione pubblica e trasparente. E’ riuscito a organizzare un numero di concerti per il bicentenario mai visti negli ultimi venti anni, non dieci anni, ma questo sarebbe un bene, se fossero sponsorizzati da privati e non pagati sempre da noi. Non ha portato un euro di finanziamenti pubblici esterni al comune ed anzi ne ha persi diversi: i soldi per l’isola ecologica, il palazzo tortora braida... non parliamo delle altre opportunità di urbanistica che non ha saputo cogliere, complici assessori troppo intenti in altre cose per occuparsi di sant’anastasia. Su una sola cosa ha ragione, è stato aggredito da un deliquante, ma questo non c’entra con la politica, sul caso del litigio fra staffista e la presidente commissione pari opportunità, come tutti sanno è stata la presidente a gonfiare e pubblicizzare un fatto privato che per la verità non ha interessato nessuno.

  • E CHIACCHIER FANN E CHIERCCHIERE E I MACCHERONI RIEMPIONO LA PANCIA....... EGR. SINDACO RENDITI UTILE METTI IN ATTO TUTTO QUANTO PROMESSO IN CAMPAGNA ELETTORALE, NON NASCONDERTI DIETRO AL PD CHE STA SOLO FACENDO IL SUO DOVERE. "OPPORSI" TU MOSTRA QUANTO VALI, NON FARCI RICREDERE.

    • Egr. Sindaco,

      Faccio uno sforzo a compredere, Lei afferma nella sua intervista video, denunciando le passate Amministrazioni di Centrosinistra, di quelle che sono state senza portare nessuno rinnovamento al nostro paese, naturalmente mettendoci anche quella del centrodestra, io non so dove abitava Lei quando l’Amministrazione del Centrosinistra capeggiata dal Sindaco Jervolino si è insiedata, io da cittadino non impegnato in politica posso elencare alcuni cose realizzate e fatte dal centrosinistra sono sotto gli occhi di tutti , faccio un piccolo esempio 1) P/zza Madonna dell’Arco, 2) campo sportivo 3) P/zza Trivio, 4) marcapiedi via D’Auria, 5) illuminazione in via D’Auria, 6) Scuola Starza , 7) nuova sede del Consiglio Comunale, 8) nuovi Uffici Comunali, 9 ) fogne in via Starza 10) marciapiede e illuminazione in via G .Castiello, 11) parco verde in via Pomigliano,12) area attrezzata e bocciofilo in via Romani, 13) aquisizione del comune la vasca in via starza proprietà del comune di Pomigliano,14) villa tortora braida,15) P/zza Cattaneo da poco realizzata e impeganta dal centrosinistra, 15)Marciapiede e fogne in Via Somma, c’è un elenco abbastanza nutrito, mi dispiace che il centrosinistra non pubblica tutte le opere terminate, da cittadino capisco che ognuno fa la sua politica ma i fatti sono fatti,, come dite voi il “fare” i cittadini vi osservano, io pur non dare fiducia con il mio voto al centrosinistra, riconosco le cose dette prima, certo avrei volute molto di più, aspetto con ansia le vostre………un saluto Cordiale Sasso

    • Egr. Sig. Sasso mi fa piacere che lei abbia ricordato tutto questo al sig. Sindaco,ma noi del centrosinistra (PD)lo abbiamo evidenziato in tutte le manifestazioni,in tutta la campagna elettorale,e lo continuiamo a ribadire in tutte le sedi,ma purtroppo la gente dimentica presto,ho fa finta di dimenticare.
      Il Sindaco Esposito iniziasse già ad evidenziare le opere pubbliche che queste due amministrazioni di centro destra hanno realizzato così la gente inizia ha rendersi conto del tempo perduto in questi anni.
      Se poi realizzare vuol dire strisce blù,festeggiamenti bicentenario,e poi non ricordo niente più, allora credo che questa amministrazione può andare a casa.
      Cons.franco casagrande

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.