Home > Cronaca > Somma Vesuviana, pulisci il tuo mondo con I want to be clean

Somma Vesuviana, pulisci il tuo mondo con I want to be clean

giovedì 2 giugno 2011, di La redazione


Somma Vesuviana. Assessorato all’Ecologia e Forum dei giovani insieme per sensibilizzare i cittadini alla tutela dell’ambiente che li circonda. E’ questo il senso del concorso “I want to be clean- my street, my space, my world” presentato ieri, nel corso di una conferenza stampa tenutasi nella sala Giunta di Palazzo Torino. Esso è rivolto a ragazzi e ragazze delle scuole medie superiori, delle classi terze delle scuole medie inferiori, delle associazioni giovanili e a dei semplici gruppi "informali" di giovani di Somma Vesuviana, che non abbiano superato i 30 anni i quali potranno presentare dei filmati o delle fotografie inerenti appunto all’ambiente in cui vivono. L’obbiettivo finale è quello di far esprimere ai giovani la propria creatività con al centro la strada inteso come spazio sociale e solidale. Le iscrizioni sono aperte fino al 10 giugno (i lavori invece consegnati entro il 20 dello stesso mese) e, per quanto riguarda i filmati, la loro durata potrà essere al massimo di 5 minuti, mentre le foto dovranno avere un formato di 30 per 45 centimetri. I prodotti più belli saranno premiati (il primo classificato nella sezione video si vedrà staccato un assegno da 500 euro, mentre per la foto il premio sarà di 200 euro) da una giuria composta tra gli altri da don Tonino Palmese, coordinatore regionale di Libera, dal sindaco di Somma Vesuviana Raffaele Allocca e dall’attore Eddie Roberts. “Abbiamo affidato la sensibilizzazione della raccolta differenziata al Forum proprio perché crediamo nei giovani” ha spiegato il primo cittadino Raffaele Allocca. “Ai cittadini- ha proseguito il sindaco- chiedo collaborazione perché Somma Vesuviana è un comune virtuoso che ha aderito al progetto “Rifiuti zero”. E solo con l’aiuto di tutti si potranno ottenere i risultati che ci siamo prefissati”. Filomena Iovine, responsabile dell’ufficio Ambiente del comune sommese, ha invece tenuto a precisare che “I want to be clean è un progetto che dà spazio ai giovani”. E proprio uno dei giovani, Vincenzo De Cicco, segretario del Forum ha ribadito che “il Forum appoggia e sostiene la raccolta differenziata. Inoltre- ha concluso il giovane segretario- per noi è importante coinvolgere i nostri coetanei nel far vivere attentamente ed attivamente l’ambiente che li circonda”.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.