Home > Cronaca > Ottaviano. Grande successo per l’iniziativa "Educare in sicurezza" /Il (...)

Ottaviano. Grande successo per l’iniziativa "Educare in sicurezza" /Il video

giovedì 2 giugno 2011, di Giovanna Salvati


Ottaviano. Ancora un’altra iniziativa fatta di solidarietà volontariato e sopratutto con l’entusiasmo che da sempre ci contraddistingue. Questa mattina infatti si è concluso il progetto “La protezione civile tra i banchi di scuola”, andato in scena durante l’anno scolastico nel I° Circolo Didattico Mimmo Beneventano, durato un anno intero con gli alunni dell’istituto che hanno partecipato con grande entusiasmo ed allegria, giocando ed imparando. Il progetto è nato meno di un anno fa, con l’obiettivo di suscitare nel bambino la consapevolezza del pericolo: terremoto, incendio, alluvione, in casa, all’aperto, a scuola, sviluppando la capacità di controllo degli stati emotivi e far conseguire le abilità necessarie per superare le situazioni di emergenza. E cosi ieri mattina c’erano tutti:i volontari della Protezione Civile La Gazzella, guidati da Salvatore Coraggio, Riccardo Compagnone ed il Presidente Andrea Nocerino per l’Associazione Giacche Verdi ed il Gruppo Unità Cinofile di Napoli accompagnati da Fabrizio Di Rienzo. I bambini, grazie alla professionalità e le competenze dei volontari, attraverso attività pratiche sono diventati parte attiva assistendo e partecipando alle simulazioni e soprattutto disegnando il nuovo logo della Protezione Civile. “Tanto è stato l’entusiasmo dei bambini – ha spiegato la responsabile del progetto, la maestra Giovanna Andreoli – i bambini hanno aderito divertirti ai laboratori e hanno imparato giocando”. La manifestazione si è conclusa con la sfilata dei mezzi della protezione civile e i quod, cavalli delle Giacche Verdi.

Ecco il video dell’evento: http://www.metropolisweb.it/Multimedia/Servizi/ottaviano_protezione_civile_banchi_scuola.aspx

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.