Home > Sport > 8^ giornata nazionale dello sport a Mariglianella

Domenica 5 giugno - Mariglianella.

8^ giornata nazionale dello sport a Mariglianella

L’Assessore al ramo Felice Porcaro si è impegnato a ripetere la manifestazione inserendola in un ampio programma di attività sportive nel periodo estivo e nella stessa i partecipanti riceveranno una t-shirt e il cappellino con il logo del CONI.

martedì 7 giugno 2011, di Mauro Romano


La nuova “Piazza I ragazzi di oggi” sorta sull’area della ex Circumvesuviana in Via Roma è stata invasa, nonostante il cattivo tempo, da centinaia di ragazzi e ragazze pronti a cimentarsi in tante gare di vari sport dal calcio alla pallavolo, alla pallacanestro passando per un giro in bici, imparando le tecniche di karate e in infine ricordando un pò i giochi tradizionali di un tempo con l’entusiasmante tiro alla fune. Purtroppo per motivi di sicurezza, causa maltempo, le attività sportive sono state sospese.

L’Assessore al ramo Felice Porcaro si è impegnato a ripetere la manifestazione inserendola in un ampio programma di attività sportive nel periodo estivo e nella stessa i partecipanti riceveranno una t-shirt e il cappellino con il logo del CONI.

In piazza, vista l’importanza dell’evento, insieme ai ragazzi erano presenti le massime cariche istituzionali locali tra cui il Sindaco Felice di Maiolo, il Presidente del Consiglio Comunale Rocco Ruggiero e l’intero schieramento di maggioranza .

Sarebbe dovuta essere una giornata di sport e divertimento ha detto l’Assessore allo Sport Felice Porcaro. Dall’inizio di giornata, ha continuato l’Assessore, è emerso che i ragazzi hanno tanta voglia di sport, di stare insieme di divertirsi di crescere con sani principi.

Sport come palestra di vita. Lo sport, infatti, rimane senza dubbio il contesto all’interno del quale si possono sperimentare situazioni e dinamiche che successivamente saranno affrontate nel contesto più ampio della società civile, come il confronto, la socializzazione, il rispetto delle regole e dell’avversario, l’accettazione del diverso, l’incontro con le difficoltà e il loro superamento.

Sono contento per la partecipazione numerosa alla Manifestazione, ringrazio la delegazione del CONI, le associazioni sportive intervenute Scuola Calcio e Ass. Valmax, la Pro loco e il sig. Esposito Franco gestore della caffetteria Old Station per l’ospitalità.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.