Home > Cronaca > Ottaviano. Al via la XII Edizione della Sagra di San Giovanni. Solidarietà e (...)

Ottaviano. Al via la XII Edizione della Sagra di San Giovanni. Solidarietà e divertimento

domenica 12 giugno 2011, di Giovanna Salvati


Ottaviano. Arriva alla sua dodicesima edizione la Sagra di San Giovanni, ma per quest’anno non solo festa e divertimento ma anche solidarietà. “L’Associazione organizzatrice dell’evento Incontriamoci e facciamo festa – spiega il parroco Don Antonio Fasulo – ha deciso che per quest’anno, una parte del ricavato sarà consegnata al nostro Vescovo Beniamino De Palma per la mensa fraterna di San Giuseppe, che raccoglie tutte le persone bisognose della nostra zone”. E cosi la festa per magia assume un sapore completamente diverso. Tre giorni di festa, ma anche di momenti religiosi che prenderanno il via il 23 giugno in piazza San Giovanni, dove, grazie all’impegno di tanti volontari dell’associazione organizzativa e i tanti della famiglia parrocchiale, si potranno degustare prodotti tipici locali fatta tutti di antichi sapori, nati dalle mani di uomini e donne che con cura e bravura prepareranno pasti particolari, il tutto accompagnato da momenti musicali diversi. Anche per quest’anno ci sarà la dodicesima edizione del CantaBimbo, alla scoperta di nuovi talenti, ma non mancheranno gruppi folkloristici che animeranno i presenti tra i quali i Nuovi Cantori con lo spettacolo “Napoli Canta” ed infine un pizzico di umorismo con il cabarettista Pasquale Palma ed infine il concerto di Luca Sepe che incanterà la piazza con il suo cavallo di battaglia “L’Ultimo giorno di Sole”, un mix perfetto che cosi accontenterà ancora una volta un pubblico che come sempre varia. L’intera kermesse porta il patrocinio del Comune di Ottaviano e della Regione Campania. Insomma un edizione speciale, dove partecipare quest’anno diventa un doppio obbligo, data l’importante finalità sociale, che contemporaneamente riuscirà a conciliare il divertimento e attraverso questo portare un respiro di sollievo a chi riuscirà grazie alla generosità di quanti parteciperanno, alla mensa fraterna che ogni giorno accoglie poveri in cerca solo di un pasto caldo.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.