Home > Musica > Canzoni dei Gigli … e solo Gigli!!!

CONCERTO GIUGNO NOLANO 2011

Canzoni dei Gigli … e solo Gigli!!!

L’evento alla sua quindicesima edizione propone Canzoni dei Gigli in concerto ‘ripescate’ negli anni dalla prof. Wanda Ambrosio in simbiosi con l’esecutivo del settore Beni Culturali dell’amministrazione bruniana, rimodernate nella riproposizione degli artisti e negli arrangiamenti dal maestro Biagio Terracciano.

giovedì 16 giugno 2011, di Mauro Romano


Il seguitissimo appuntamento si svolgerà stasera 16 giugno a partire dalle ore 20,30 nel cortile antistante l’ingresso del comune di Nola. Sedici i brani da ascoltare con tante poesie dedicate a San Paolino a fare da ‘spacco’.

. E’ così che prende il via la programmazione ufficiale relativa alla ‘Festa Eterna’ edizione 2011.

Ancora una volta a fare la parte da leone sarà il tenore nolano Raffaele Sepe, decano della manifestazione che si esibirà in tre canzoni assegnatagli dal Terracciano. Un leone ‘ferito’, comunque, perché l’organizzazione della kermesse non gli ha consentito un ‘fuori programma’ a cui lui teneva molto, poiché non strettamente attinente ai brani classici dei Gigli.

Trattasi della richiesta supplementare di esibirsi una canzone inedita, “Se fa Luce na Speranza”, ‘positiva’, ‘fiduciosa’, ‘ottimista’, il cui titolo dovrebbe essere già indicativo nel considerarlo un “atto d’amore” per la frazione di Nola in cui il Sepe è nato e risiede. Non una denuncia, ma un’esortazione ad intervenire con urgenza sulle problematiche impellenti ed irrimandabili della popolosa Piazzolla.

Non un manifesto elettorale, dai cui giochi e logiche siamo volontariamente e felicemente fuori. Non un atto accusatorio per certe situazioni di degrado in cui versa il paese da sempre … ma una sollecitazione ad agire per la risoluzione di quanto lagnato, sotto gli occhi di tutti! Da queste considerazioni la voglia di cantarla.

E’ il desiderio di vedere la piazza ‘unica al mondo’ - nella quale, ultimamente, stanno avvenendo belle manifestazioni - sempre pulita, efficiente, senza scritte e senza ripetuti atti vandalici; è l’aspirazione di avere un proprio campo sportivo; è l’invito ai giovani a non sentirsi avviliti, trasandati e a non scegliere cattive strade; è la ‘speranza’ a non rassegnarsi nell’idea che il ‘destino ci ha segnati!’.

E ciò viene confermato dallo scrivente, autore del testo, che, a scanso di ogni equivoco o qualsivoglia speculazione, riportiamo di seguito a conferma di quanto affermato.

Se fa luce ‘na speranza: << … E cammin’ chianu chianu /ch’e penzier’ ‘ncapricciat’, / scarpisann’ a ogni pass’ / ‘e prubblem’ ‘e ‘stu paese. /Vec’ ‘a chiazza abbandonata / e ‘nu bar chijn‘e gente; /quanta giuventù s’invecchia / priggiuniera ‘e chesta vita! / Pe seguì ‘a squadra ‘e pallone, / jamm’ semp’ ‘fuori casa’, / senza campo ne strutture / mor’ ‘o sport primm’e nascere! /A DIPINGERE ‘STU QUADRO / S’E’ FERMAT’ ‘NU PITTORE SCUNSULAT’. / CULURANN’ CHISTU CIELO / CU ’O PENNIELL’ CUNSUMAT’ /PURE ‘O SOLE …. PURE ‘O SOLE …. S’E’ SCAGNAT’ PURE ‘O SOLE …. /PUR’ ‘A VOCE … SE N’E’ SCESA! Je so stanco ca se dice / ca ‘o destin’ ‘ci ha segnati’, / ca s’affoga tutt’e juorne / dint‘o mare e chesta vita! Ma ‘a furtuna cierti ‘vvote / ten‘e trappule’ annascus’! / ‘cchiù e n’amic’ mo’ se chiagn’ /fronn’e libertà perduta! / PE CURREGGERE ‘STU QUADRO / S’E’ SCETATA ‘NA SPERANZA DINT’O CORE / TRASCINANN’ CHISTU SUONN’ / DINT’ ‘E ‘VVIE ‘E ‘STU PAESE / SE FA LUCE, SE FA LUCE, SE FA LUCE ‘MPIETT’ A ME … / JESCE ‘O SOLE DINT’O CORE! >>.
Chiedo ‘venia’ per il napoletano ‘ad capocchiam’!

Ad un Raffaele visibilmente deluso dal motivato diniego ho chiesto di stare calmo! Occasioni per ripresentare il brano - la cui parte musicale è stata curata dal bravissimo m° Geminiano Mancusi e già proposto con successo in occasione dell’assegnazione al Sepe del graditissimo premio ‘Paoliniano’, avvalendosi della partecipazione straordinaria del sassofonista Pasquale Acierno - ve ne saranno.

Dove e quando vorrà lui! In un contesto diverso ma, di certo, altrettanto significativo.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.