Home > Cronaca > S.Anastasia. Pezzi di automobili rubate e i documenti abbandonate al (...)

S.Anastasia. Pezzi di automobili rubate e i documenti abbandonate al cimitero

venerdì 24 giugno 2011, di La redazione


Un ritrovamento singolare quello effettuato ieri mattina dai carabinieri della stazione di Sant’Anastasia. I militari si trovavano in pattugliamento sul territorio quando hanno rinvenuto i pezzi di cinque auto risultate tutte rubate. Si trattava di una BMW all’interno della quale qualcuno aveva sistemato una Smart e altri pezzi di auto di grossa e media cilindrata, abbandonando poi la curiosa “scultura” in strada.
Oltre ai pezzi di lamiere attorcigliate i carabinieri (agli ordini del maresciallo Fernando De Solda) hanno ritrovato anche targhe e documenti delle vetture. Ieri mattina Il singolare ritrovamento è stato effettuato nel parcheggio del Cimitero, lungo la strada che costeggia la Circumvallazione, qui hanno trovato un cumulo di carcasse d’auto poste proprio nei pressi del recinto delle antenne installate per la telefonia.
Allertata anche la locale polizia municipale, insieme hanno svolto i primi rilievi soprattutto per
cercare dati utili che permettessero di risalire ai proprietari. Cinque sarebvbero le vetture “smontate” ritrovate nel parcheggio, con esse sette targhe automobilistiche, vari libretti di circolazione e documenti. Le auto sono risultate tutte rubate in diversi paesi della provincia, ma anche fuopri regione.
In particolare uno dei proprietari è stato raggiunto telefonicamente in Sicilia ed ha confermato il furto.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.