Home > Cronaca > Somma Vesuviana. Ancora proteste: strade bloccate, le urla dei cittadini (...)

Somma Vesuviana. Ancora proteste: strade bloccate, le urla dei cittadini "vergognatevi"

mercoledì 29 giugno 2011, di La redazione


Somma Vesuviana. Via Fossa dei Leoni, via San Sossio, i binari della circumvesuviana e l’intero centro cittadino nelle mani di uomini e donne, cittadini che rivendicano il diritto sacrosanto all’acqua. E’ questa la protesta che in questi minuti si sta riversando per le strade di Somma Vesuviana. Partita ieri con l’assalto al palazzo municipale in questi minuti piccoli formicolai di cittadini stanno bloccando le arterie principali del paese. "Vogliamo l’acqua, non è possibile che puntualmente ogni anno ci creano questo disagio" questa la voce comune che accompagna i cittadini e comitati dei cittadini affinchè venga ripristinato il servizio idrico. "Vogliamo che ci rispettino e che il sindaco ci faccia rispettare". Ma nel frattempo è stato lo stesso primo cittadino Raffaele Allocca ad inviare una diffida persino alla Procura per chiedere non solo spiegazioni ma anche a sottolineare lo stato di emergenza sociale, idrica e pubblica che la città si trova a fronteggiare.Nel frattempo nella serata di domani giovedi 30 alle ore 20,00 nel salone parrocchiale della chiesa del Carmine, si riunirà il comitato per discutere sulla situazione idrica.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.