Home > Cultura > BoopenLed, eventi in ’movimento’

RASSEGNA LETTERARIA ESTATE 2011

BoopenLed, eventi in ’movimento’

Ad accogliere le manifestazioni previste dal programma, a partire dal prossimo 7 luglio, sarà l’istituto “Paolo Colosimo” in via Santa Teresa degli Scalzi n° 36 – Napoli.

domenica 3 luglio 2011, di Mauro Romano


Per maggiore informazione riportiamo il programma completo degli eventi ancora a farsi.

Giovedì 7 luglio h 18,15: La scrittura umoristica.
Presentazione dei libri: Tutta l’orchestra minuto per minuto di Antonio Del Gaudio; L’eleganza del ciuccio di Gianni Puca. Interviene: Lucio Rufolo. Reading umoristico: Achei il prezzo è giusto di Maurizio De Angelis; Tutti a posto e niente in ordine di Pino Imperatore; Tamarreide di Floriana Tursi.

Lunedì 11 luglio h 18,15: Serata poesia
Presentazione dei libri: Sono nato nel Sessantuno di Arnolfo Petri; La poesia è una città a cura di Floriana Coppola e Ketti Martino. Reading: Le stelle sul soffitto di Ersilia Anna Petillo; Mani sporche d’inchiostro di Michela Orsini; La parte che ti ho affidato di Federica Giordano. Interviene: Anna Petrazzuolo

Giovedì 14 luglio h 18,15: La scrittura collettiva
Presentazione del libro La sindrome di Balzac di Aldo Putignano.
Presentazione dei libri: Enciclopedia degli scrittori inesistenti di Homo Scrivens, a cura di Giancarlo Marino e Aldo Putignano; La città nuova a cura di Vincenza Alfano e Santa Mileto; Scendo a comprare le sigarette ma poi torno di Roberto Acerra e Lorenzo Sorbo. Reading: Un motivo in più per guardare il cielo di Gabriele Iaconis; Il sentiero degli angeli di Livia Passaretta; Il candore del gelso selvatico di Libera Nasti. Interviene: Giuseppe Cozzolino.

Al termine di tutti gli incontri degustazione di vino e formaggio offerta da Cantine dell’Averno e Consorzio di Tutela del Provolone del Monaco.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.