Home > Attualità > Comunicati Stampa > Ottaviano. Nasce una nuova realtà in città: il Fli

Ottaviano. Nasce una nuova realtà in città: il Fli

venerdì 8 luglio 2011, di Comunicato Stampa


Può sembrare il titolo di un celeberrimo cartone della Disney è invece è l’esercito che Fini mette in
campo ad Ottaviano. 101 cittadini che hanno aderito al manifesto politico di Futuro e Libertà e
hanno deciso di impegnarsi in prima persona per migliorare la propria città e il futuro delle nuove
generazioni. Ieri si è tenuto il primo congresso cittadino che ha nominato per acclamazione il nuovo
Coordinatore Cittadino di FLI, Michele Visone e il suo comitato direttivo composto da: Elena
Finocchietti, Aniello Saviano, Michele Pizzo, Pasquale Saviano e Michele Sessa . Presenti anche il
Coordinatore Provinciale On. Piero Diodato, il Garante della Federazione Provinciale di Napoli
Dott. Saverio Carillo e in rappresentanza di Generazione Futuro Vesuvio il Presidente Giovanni
Alaia ed il Vice Antonio Mari. Tanti i temi affrontati nell’assemblea congressuale, tanti i gruppi di
lavoro creati nei 7 circoli cittadini per elaborare le proposte politiche che a partire da settembre
saranno presentate con appuntamenti mensili incontrando la città. <<FLI Ottaviano? Il partito dei
fatti – afferma Michele Visone che abbiamo incontrato nel suo “quartier generale” – un partito che
non punta il dito su nessuno. Criticare chi ha amministrato in passato è scontato e poco propositivo.
Noi ci misureremo su ciò che faremo perché è su quello che vogliamo essere giudicati e
apprezzati.>> Abbiamo chiesto al neo coordinatore quali sono le armi vincenti di questo nuovo
partito. <<Sicuramente una grande partecipazione della società civile. I nostri iscritti sono infatti
comuni cittadini che si impegnano e si mettono in gioco quotidianamente per la nostra città. Siamo
sicuri che tante altre adesioni arriveranno, anche con esperienze politiche e saranno accolte quale
contributo per la realizzazione del progetto politico.>> Quale sarà il metodo di lavoro del nuovo
partito e l’approccio alle tematiche e ai problemi della città? <<Li potrei riassumere in cinque punti
– sottolinea Michele Visone – Ascolto, Conoscenza del territorio, Elaborazione dati, Proposta di
idee e soluzioni e poi… Azione! Come nella vita, anche nella politica, bisogna essere decisi,
responsabili, trasparenti e non legati a sistemi figli dei soliti compromessi>>.

Messaggi

    • POVERI NOI...LA POLITICA VECCHIA CHE VEDE ANCORA UNA VOLTA GLI STESSI NOMI GIRONZOLARE IN ATTESA DI UNA CANDIDATURA NON VA A CASA...101 ISCRITTI? COME?CHI SONO? COME CI SONO ARRIVATI E PER CONTO DI CHI? MA SOPRATUTTO CON LA SPERANZA DI COSA? DI VEDERE ALTRI D’AMBROSIO, PISANTI, VISONE, ESPOSITO E MOLTI ALTRI GAREGGIARE NUOVAMENTE PER UN SIMBOLO IL GIORNO DOPO CHE QUESTA AMMINISTRAZIONE VA A CASA?E DOV’E’ QUESTA ALTERNATIVA? NEL DIRETTIVO NOMI GIà CONOSCIUTI, PERSONAGGI CHE PRIMA HANNO FATTO DA SPOLA AL NOSTRO CARO MARIO E ORA SI RITROVANO INSIEME:IL TRAGHETTO SULL’ISOLA DELLE ELEZIONI E’ GIA’ PARTITO...VENGHINO VENGHINO SIGNORI: UN SOLO REQUISITO "DIRE DI ESSERE NUOVO MA FONDAMNETALMENTE GIà IMPASTATO NELLA POLITICA" IL RESTO LO FANNO I FINANZIATORI. SONO PROPRIO CURIOSO DI VEDERE CHI AVRà LA FACCIA TOSTA DI PARTECIPARE ALL’INAUGURAZIONE....TEMPO DI SEMINA PER GLI OTTAVIANESI MA ATTENZIONE AI SIMBOLI!!!!!!!!!!!!!!!

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.