Home > Attualità > Il fatto > Somma Vesuviana. Cambia il senso di marcia, ma resta l’inciviltà dei (...)

Somma Vesuviana. Cambia il senso di marcia, ma resta l’inciviltà dei cittadini

domenica 24 luglio 2011, di Giovanna Salvati


Somma Vesuviana. Cittadini incivili: scatta la protesta dei residenti in Via Dietro Le Torri. E’ stato istituito da circa quindi giorni il nuovo senso di marcia obbligatorio in una delle strade principali dalle quali si accede al cuore del Casamale, una nuova segnaletica predisposta in modo temporaneo, in attesa che vengano completati i lavori di riqualificazione del centro storico, ma che purtroppo continua a creare non solo disagi ma a trasformarsi in un vero e proprio incubo per i residenti. Il divieto vieta categoricamente agli automobilisti, provenienti da via Circumvallazione di scendere via Dietro Le Torri per accedere poi a via Colonello Aliperta, viceversa solo salire. Due divieti d’accesso sono bene evidenti all’imbocco della strada ma puntualmente lo scenario che si consuma è a dir poco raccapricciante. Auto intasano l’intero tratto, perché non si rispetta il senso di marcia e perché ancora una volta vi è assenza totale di controlli da parte degli organi preposti. “Ogni giorno è una tragedia – spiega un residente – da quando vi è il nuovo senso di marcia questa strada è diventata impraticabile, e a parte le macchine si ci mettono anche gli automobilisti scostumati. Non puoi far notare che stanno in difetto e che c’è una nuova segnaletica che si girano con modi assurdi, ti gridano e ti aggrediscono” . “Ieri mattina non solo vi era una lunga fila di macchine – incalza una signora – ma persino un camion che con prepotenza ed incurante non solo del divieto, ma persino della lunga fila che impediva il passaggio delle macchine, si è accodato e tra le mille manovre cercando di divincolarsi ha urtato contro il mio balcone, facendo cadere calcinacci e cemento. Incurante poi è andato via. Non si può più vivere in questo modo, si prendano provvedimenti”. Negli orari di punta quella strada diventa un vero e proprio incubo, mista ad episodi di chi con prepotenza ed arroganza pretende persino di avere ragione.

Messaggi

  • Solidarizzo con i residenti di via dietro le Torri. Vorrei sottolineare la pericolosità di immettersi su via Circumvallazione provenendo da Via Col. Aliperta. Specialmente di sera (particolarmente il venerdi, sabato e domenica) il marciapiedi davanti alla pizzeria è pieno di auto che impediscono la visuale e immettersi su Via Circumvallazione è problematico e pericoloso perchè non si riescono a vedere le auto che provengono da Ottaviano. I parcheggiatori abusivi si interessano solo delle auto che vengono parcheggiate sui marciapiedi o sulla carreggiata e non si interessano di favorire la libera circolazione. Sarebbe ora che chi di dovere intervenisse per ripristinare il diritto ad una libera e sicura circolazione.

    Vedi on line : Via Dietro Le Torri

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.