Home > Appuntamenti > Giovedì la ’CORRIDA’ piazzollese

ASSOCIAZIONE CATTOLICA PARROCCHIA PIAZZOLLA

Giovedì la ’CORRIDA’ piazzollese

Ci siamo! L’evento promosso dall’Associazione Cattolica della popolosa frazione di Nola - è ormai cosa certa anche nei numeri e nel programma.

mercoledì 27 luglio 2011, di Mauro Romano


Un’iniziativa alla sua prima edizione che conta di annoverare tra i gradoni dell’odeon della piazza il tutto esaurito.

Un incoraggiamento lo si è già avuto dalla proiezione di quattro film nelle settimane precedenti con sempre più gente ad assistervi. Ma adesso si guarda avanti, col chiaro intento di voler registrare un nuovo record di affluenza. E il prossimo futuro è la ‘Corrida’, già definita nel seguente programma.

La serata inizierà alle ore 21:00. Lo spettacolo, purtroppo, sarà preceduto da un ‘minuto di raccoglimento’ per la prematura scomparsa della piccola Martina Giugliano, mancata all’affetto dei suoi cari, ai quali siamo vicini. Per l’occasione tre ragazze lasceranno salire al cielo delle piccole lanterne.

A salire sul palco, poi, Antonio e Lucia che leggeranno "I segni dell’indifferenza". Seguirà il saluto di don Salvatore Luminelli, parroco della locale Parrocchia, prima della sigla che inizierà il divertentissimo programma.

A presentare l’evento sarà Francesca Grieco che darà il via presentando i concorrenti – ben quindici! - che effettueranno il ‘giuramento’. A fare da ‘valletti’ Arcangelo e Giacomo.
L’uscita dei concorrenti per la propria esibizione è prevista nel seguente ordine. 1° Mirella e Giovanni ballano e cantano " Tu vuò fà l’Americano"; 2° Paolo che canta " Rose Rosse"; 3° Carmen, Marianna, Arianna, Agata e Maria Luisa ballano "Danza Kuduro"; 4° Domenica, Alessandra e Nunzia recitano " A’ chiacchierata tra o’ ciume e o’ mare"; 5° il gruppo " I boccioli di Primavera " canta "A’ città e’ Pullicinella"; 6° Assunta, Imma e Silvia cantano "Siamo Donne"; 7° CONC- Ciro e Noemi cantano a sorpresa.

Dopo la pausa sarà la volta dell’ospite della serata, il tenore internazionale Raffaele Sepe, nativo e residente a Piazzolla. Il lirico di casa nostra si esibirà in una canzone che evidenzia alcuni problemi della frazione. “Se fa luce ‘na speranza” il significativo titolo del brano - scritto da Mauro Romano e musicato dal m° Geminiano Mancusi – inteso come atto d’amore nei confronti del paese in cui viviamo, un’esortazione ad intervenire per porre rimedio alle tante cose che non vanno.

Non vuol essere una denuncia ne un atto di accusa nei confronti di chicchessia, ne tantomeno un messaggio politico. Raffaele, che già ha esibito la canzone in occasione del ricevimento del ‘premio Paoliniano’, a Nola, lo scorso primo giugno, sicuramente non ci farà mancare qualche sorpresa.

Dopo riprenderà la gara con l’8° concorrente: Pasquale, Biagio e Pietro recitano " I ditelo voi"; 9° Salvatore suona da decidere; 10° Raffaele e Fabrizio cantano " O’ Zappatore"; 11° Michele e Sergio recitano " E’ asciute pazzo o’ parrucchiano"; 12° Fabio canta " Con tutto l’amore che posso"; 13° Michele canta " Nel sole"; 14° Carmen canta "Portati via"; 15° Nello canta "Dimmi che ami".

A questo punto si esibirà fuori concorso la presentatrice Francesca Grieco che già si è distinta per la sua bravura canora alla ‘corrida’ di Gerry Scotti, classificandosi al secondo posto.

Dopo la premiazione seguiranno i ringraziamenti del presidente dell’associazione organizzatrice Antonio Grasso. A metà serata sarà invitata sul palco il presidente diocesano Pina De Simone.

Come si vede, un nutrito programma che vale la pena di seguire. “INTERVENITE NUMEROSI” !!!!! è il grido/invito degli amici dell’Associazione Cattolica di Piazzolla. Ascoltiamoli!!

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.