Home > Cronaca > Grande successo al cinema Italia:vince la solidarietà

Grande successo al cinema Italia:vince la solidarietà

venerdì 14 dicembre 2007, di Giovanna Salvati


SAN GIUSEPPE VESUVIANO: Si è tenuta ieri sera al Teatro Cinema Italia la rappresentazione teatrale dell’Associazione V.A.L.S.I che da oltre vent’anni sul territorio sangiuseppese si occupa del recupero e l’assistenza delle fasce disagiate.

Una manifestazione benefica che ha visto in scena persone diversamente abili che hanno indossato i panni di attori interpretando “Pulcinella, Colombina e il matrimonio”. Dopo un primo momenti introduttivo dove la presidente Maria Aliperti ha ricordato quanti contribuiscono ogni giorno in modo gratuito e libero al recupero di queste realtà, la parola è passata all’attore Angelo Di Gennaro “Questa sera sono lieto di essere qui – ha commentato – perché finalmente quelli che noi definiamo diversamente abili non stanno più dietro le quinte, stasera saranno uguali a noi, respireranno come noi, sono venuto qui per ricevere tanto da loro, perché anche se noi li definiamo diversamente abili loro sono abili a vivere in queste condizioni”. Una testimonianza importante che l’artista Di Gennaro ha voluto dare durante la serata con la lettura di due poesie scritte da lui dove l’importanza e il coraggio di chi vive in realtà diverse ha travolto i presenti in un forte applauso. Presenti alla manifestazione anche il Primo Cittadino Antonio Agostino Ambrosio, il consigliere Francesco Duraccio e l’assessore Giovanni Giugliano. “Con l’associazione V.A.L.S.I ho personalmente un legame molto stretto – ha spiegato il sindaco Ambrosio – io sono nato con loro vent’anni fa e loro con me,e l’impegno costante che ogni giorno mettono in campo merita un elogio particolare. Il regalo che voglio fare all’associazione è una sede più grande, cercherò per il prossimo anno di darvi una struttura più grande ma soprattutto spero che con i tanti laboratori e le attività che l’associazione mette in campo si possa far partire da San Giuseppe un prodotto finito, un prodotto no profit che possa essere la concreta testimonianza che questi ragazzi sono una risorsa umana e fondamentale per il nostro paese e questa sera lo hanno dimostrato”.
Lo spettacolo ha visto scendere in campo ragazzi disabili che in prima persona hanno recitato dando vita ad uno spettacolo conclusosi tra una miriade di applausi e consensi verso un impegno che rappresenta una risorsa di recupero fondamentale nel campo della solidarietà.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.