Home > Cronaca > San Giuseppe Vesuviano. Piazza Garibaldi: il fantasma di un opera (...)

San Giuseppe Vesuviano. Piazza Garibaldi: il fantasma di un opera incompiuta ma solo deturpata

sabato 20 agosto 2011, di Giovanna Salvati


San Giuseppe Vesuviano. Piazza Garibaldi “basta aspettare, siamo stufi di essere presi in giro”. Sono i residenti ed i commercianti del centro cittadino a lanciare un nuovo appello per chiedere che finalmente qualcosa venga fatto per Piazza Garibaldi, ormai dimenticata e completamente abbandonata. “Lavori di riqualificazione in piazza Garibaldi? Ma quando, ma come? – incalza un commerciante – ma vi rendete conto che ci stanno prendendo in giro da mesi, o meglio da anni? lavori interminabili a causa di calcoli sbagliati, poi soldi che non ci sono, poi gli scioglimenti comunali e nel frattempo sono tre anni che aspettiamo e che viviamo in una piazza completamente sventrata”. Ora è la quiete cittadina, complice lo svuotamento della città a rendere chiaro lo stato dei luoghi. Ancora l’impalcatura che divide la piazza dal resto della città, il santuario ingessato dietro quell’impalcatura “è l’inerzia di chi forse non riesce a trovare una soluzione – continuano i cittadini – ora ci hanno detto che mancano le autorizzazioni di vertici, ma quali, faremo noi ricorso ad un solo vertice, quello che mette il campo il rispetto verso l’economia cittadina che ormai è morta, non ci interessa sapere di chi è la colpa qualcuno faccia qualcosa”. “I lavori dovevano durare appena pochi mesi, ed invece ci troviamo a vedere un cantiere bloccato, una inefficienza di fondo dovuto a chi non ha saputo organizzare il tutto. Perché tanto tempo per riqualificare una piazza le cui idee erano già chiare?”

Messaggi

  • MA DI CHI SONO LE RESPONSABILITA’???

    Un tempo si diceva che se una farfalla batteva le ali in Cina,in Europa si scatenava un tornado. Un modo per dire che anche le cose più lontane da noi hanno un punto di partenza,uno svolgimento e un punto di arrivo.
    Perchè si vogliono evitare le responsabilità del pantano di Piazza Garibaldi?
    Cara Dottoressa Salvati,un cittadino da Lei intervistato dichiara che non gli interessano le responsabilità,l’importante è portare a termine i lavori.
    Bene,questo gentile mio concittadino non può fingere di ignorare che se Piazza Garibaldi è in queste miserabili condizioni la colpa è del Sindaco Ambrosio,della sua giunta comunale e dell’intero gruppo di maggioranza ( ben 17 consiglieri su 21 ) che con il loro voto hanno sostenuto Ambrosio & Co. per oltre tre anni,doppio scioglimento incluso.
    Sempre questo gentile mio concittadino,presumibilmente residente nell’area di Piazza Garibaldi non può fingere di ignorare che subito dopo la kermesse pubblicitaria nell’aula consiliare di Sindaco e Progettista sulla realizzazione dei lavori,due pezzi da novanta dell’Amministrazione Ambrosio appena scesi in Piazza per un buon caffè consumato ai tavolini di uno dei più noti bar di Piazza Garibaldi dichiararono :" La Piazza?, non si muove niente. Mo’ beche io." Queste parole furono ascoltate da decine di testimoni che annuirono e sorrisero.

    Ora c’è ben poco da lamentarsi visto che la storia della Piazza Garibaldi è di dominio pubblico,non possono essere certamente dei tecnici di nomina commissariale a risolvere un problema ingarbugliato ad arte.
    Sarebbe necessario un moto di dignità popolare che lasciasse senza un solo voto questi personaggi fedeli adepti della teoria del " Mo’ beche io "
    Personalmente ho qualche dubbio che ciò accada visto il risultato delle passate consultazioni regionali e provinciali che ha assegnato al clan in oggetto oltre il 60% dei voti validi.

    Una nota al Suo pezzo: Perchè non vi è alcun riferimento definito ad assessori e tecnici ( tutti nominati Intuitu Personam) che hanno lavorato al progetto di piazza Garibaldi?
    Forse collegare qualche nome alla miserabile palizzata servirebbe a far crescere quella coscienza sociale di cui questo Paese ha urgente bisogno.
    Sempre grazie per lo spazio che mi dedicherete.
    MIMMO RUSSO

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.