Home > Cronaca > Napoli. Al museo archeologico di Napoli ci sono "i fantasmi"

Napoli. Al museo archeologico di Napoli ci sono "i fantasmi"

lunedì 22 agosto 2011, di Giovanna Salvati


Erano giorni che in quel cantiere qualcosa di strano stava accadendo, ma si sa, una cosa è pensare e avere sensazioni, diverso invece è avere certezze con tanto di prove. Stiamo parlando del Museo Archeologico Nazionale di Napoli, dove da qualche settimana l’allestimento di un cantiere sta restaurando un lato delle sale rinomate in tutto il mondo per il patrimonio artistico culturale che custodisce gelosamente. Il primo allarme era stato dato qualche giorno fa da alcuni operai: ’’In questo cantiere succedono cose strane’’. Ma cosa? Pochi giorni ed ecco che cose strane si sono riverificate per davvero, rumori strani, vocii seppur nessuno stesse parlando tra i presenti e cosa ancora più strana nonostante nessuno ci fosse in quelle sale per concludersi con oggetti spostati o che improvvisamente hanno iniziato a lievitare. Ed infine, una foto che proverebbe che nel Museo Archeologico Nazionale di Napoli ci sono in fantasmi. Ebbene si, non è uno scherzo ma pura verità. Nel 2011 credere ai fantasmi, nessuno lo farebbe mai, ma se ci sono eventi e persone che lo testimoniano? Fatto sta che a breve dovrebbero arrivare dei veri e propri ’ghostbuster’. La ’prova’ in una foto dell’architetto Oreste Albarano, nominato dal ministero per i Beni Culturali responsabile dei lavori al Museo: ritrae la sagoma di una bimba che non sarebbe la figlia di nessuno degli operai. Che dire, crederci o no?

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.