Home > Cronaca > Sant’Anastasia. Strade ripulite, ma di nuovo sporche dopo 12 ore. Cittadini (...)

Sant’Anastasia. Strade ripulite, ma di nuovo sporche dopo 12 ore. Cittadini scoperti dalla videosorveglianza

mercoledì 24 agosto 2011, di Giovanna Salvati


Sant’Anastasia.Sito abusivo ripulito, ma dopo 12 ore di nuovo rifiuti. E’ la doppia faccia diuna cittadina che prima chiede e giustamente pretende che le proprie stradesiano pulite e quando le autorità di competenza effettuano il loro lavoro, eccoche c’è chi senza pensarci due volte, rilancia un sacchetto e cosi la storia siripete. Un controsenso? No, solo l’ennesimo atto vandalico, perché chi sversarifiuti non può essere solo un trasgressore, bensi un vandalo, che senza tenerconto del rispetto alla natura e a se stesso contribuisce all’allestimento didiscariche abusive. Stiamo parlando del sito sitoabusivo di via Costanzi Romani: prima solo uno scenario fatto di sacchetti,amianto e carcasse di rifiuti speciali e mobili vecchi, una discarica che cosiin poco tempo ha visto gli addetti alla pulizia effettuare una raccoltastraordinaria. Qualche giorno percompletare la pulizia delle strade ed ecco che la natura era ritornata asplendere. Il tutto con il plauso dei cittadini, che tralatro più volte avevanosegnalato quei rifiuti. Ma passano le ore ed ecco che i rifiuti tornano.Sacchetti di nuovo abbandonati lungo il tratto di strada e scattal’indignazione “è una vergogna – spiega un cittadino – era tornata ad essereuna strada pulita ed accessibile, si pensavano a passeggiate anche a piedi edinvece? Di nuovo i rifiuti? Ma come si può essere cosi stupidi?” Inciviltà cheperò sembra che nel giro di qualche ora verrà anche punita. A dichiararlo èl’assessore alla sicurezza del Comune di Sant’Anastasia, Vito De Lucia. “Inquesti giorni stiamo procedendo alla notifica di numerose contravvenzioni –incalza l’assessore – tutte rese possibili grazie al sistema divideosorveglianza. E anche in via Costanzi Romani il trasgressore, o meglio itrasgressori verranno puniti”. Una buona notizia quindi, per telecamere chequesta volta finalmente funzionano in un territorio che spesso millantaobiettivi di videosorveglianza ma che spesso non sono per nulla attivi “inostri obiettivi funzionano e sono per noi un valido contributo per permetteredi punire chi invece di contribuire al rispetto della propria città s’impegna asmantellarlo”. La ripulitura di Via Costanzi Romani rientra nel circuitodell’operazione “Piazza Pulita” finalizzata al ripristino degli ambienti, alrecupero del territorio nella sua parte integrante, insomma alla tutela diquegli spazi che ormai vivono solo di “munnezza”. Eppure questo episodiosuggerisce dinamiche che contrastano pienamente i principi di legalità chespesso vedono additare le colpe ai soli amministratori: questa volta gli amministratorihanno fatto il loro lavoro, i vigili anche, ma i cittadini? Perché è più facile sversare materiale ingombrante epericolo per le strade cittadine piuttosto che negli appositi spazi messi a disposizione?
(Metropolis 24 Agosto 2011)

(Foto a cura di Ciro Colombrino)

Messaggi

  • Egrg. ass. ti scrivo per la stima che ho verso la tua persona,ma gli sforzi di questa amministrazione sono rivolte sempre verso le stesse zone?Molte volte ho segnalato zone come via de filippo,via romani altezza farmaceutica,via castiello,e via discorrendo possibile che in queste zone non si opera mai,allora datevi da fare facciate in modo che anche queste zone siano parte di sant’anastasia,un’altra cosa quando partiranno la bonifica degli alveiMI auguro che stavolta lo facciano una volta per sempre.

    franco casagrande

    • Non ci stancheremo ,noi cittadini di periferia lo sosterremo di continuo, ringrazio il Consigliere Casagrande di vedere che non c’è sostegno per le periferie, la più esposta è Ponte di Ferro -Starza, ricordo i Regi lagni, l’anno scorso il Presidente dell’Ambiente il Consigliere Gifuni, fece promessa di pulire l’Alvio Santo Spirito, portò via solo i canneti secchi ora sono ricresciuti , fatevi un giro? Faccio un’altro appello al Sindaco di verificare di persona in quale situazione si trova adesso l’Alvio, piena di maleodoranti scarichi fognari, ci sono a tutto oggi , il Sindaco diffonde la video sorveglianza nel paese , vorrei che il Consigliere Casagrande verifichi in questa periferia dove sono stati collocati? Noi l’abbiamo notato solo in città , la dove ci sono le discariche di ogni genere noi cittadini non le vediamo (via eduardo de filippo via marciano, ecc ecc), sempre piene di sporcizia, mi accingo a fare un’altro appello al Consigliere di maggioranza Salvatore D’auria e di opposizione Paolo Esposito di essere più vicini ai cittadini elettori di ponte di Ferro- Starza. Un invito per i cittadini residenti della nostra periferia, fatevi un giro di mattina per Sant’Anastasia trovate chi pulisce le vie cittadine, ma nella nostra periferia non avvistate nessuno, vi sembra normale? I soldi sono anche nostri…..ricordatelo, Lodi ……….al progamma del Sindaco. Vi saluto cordialmente Sasso

    • Ringrazio il sig.Sasso sempre preciso e costruttivo nelle sue osservazioni.
      Sono pienamente d’accordo con lui ,della periferia di ponte di ferro si parla solamente quando c’è la scuola aperta ma in altre circostanze è una periferia totalmente abbandonata come le altre.
      Il quartiere della starza ha bisogno di tanti servizi non capisco perchè l’amministrazione vuole costruire una chiesa,durante il secondo mandato iervolino si era deciso che nell’area della vasca di costruire una piazza si era deciso di fare finalmente i marciapiedi,invece si pensa ad una chiesa come se fosse uno dei problemi principali.
      Per quando riguarda gli alvei sig. Sasso già in consiglio comunale evidenziai che era solamente un fatto di facciata qualche incarico si doveva onorare,per le telecamere una è stata istallata in via archi augustei le altre sig. sasso se vuole ci possiamo fare un giro insieme per verificare dove sono.
      Sono sempre a sua completa disposizione se vuole il mio num. di cell. mi faccia sapere.
      la saluto cordialmente franco casagrande

    • La chiesa è fondamentale. Lo sa bene un socialista come il sindaco Carmine Esposito, la chiesa serve così la gente prega, si pente e si scorda dei problemi, o pensa di affidarsi alla provvidenza. E così se piove e scoppiano i tombini, non pensano che è colpa degli abusi edilizi e pure dell’amministrazione che non ha fatto le fogne, ma è colpa della pioggia...fatalità! pregate gente pregate

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.