Home > Attualità > All’ex cinema Capitol "Xive", lo spettacolo di Rosario Liguoro

All’ex cinema Capitol "Xive", lo spettacolo di Rosario Liguoro

sabato 15 dicembre 2007, di Gabriella Castiello


PORTICI - Rosario Liguoro e Daniela Mancini siglano la direzione artistica di Ultimo Teatro, la struttura comunale dell’ex Cinema Capitol.

Il progetto è stato realizzato grazie alla disponibilità e al patrocinio dell’amministrazione comunale di Portici nella persona dell’assessore alla cultura Vincenzo Arciello. Le rappresentazioni sono state programmate con cadenza mensile nell’ultimo week-end di ogni mese per un totale di 8 spettacoli per 16 recite, che si terranno il sabato alle ore 21 e la domenica alle ore 18. Il venerdì sarà interamente dedicato alle prove. Le spese per la realizzazione degli spettacoli sono a carico dell’Associazione Itinerarte, che ha previsto un biglietto d’ingresso agli spettacoli di euro 8 ed un abbonamento di euro 50. Per i soci delle associazioni culturali, i tesserati delle scuole di danza e teatro e gli associati della Compagnia delle opere si applicherà un prezzo ridotto sul biglietto di euro 6 e sull’abbonamento di euro 40.

La stagione teatrale ha preso il via lo scorso 24 novembre, con lo spettacolo di Monsieur Babbaluck in “Vicoscassacocchi 2012 - Farsi un film da soli”, con Sergio Longobardi e Fabio Palmieri. Una funambolica scrittura scenica farsesca, primo passo di un lungo percorso sul mito faustiano.

Il 15 dicembre sarà la volta dello spettacolo “Xive”, per la regia di Rosario Liguoro.
“Xive” è uno spettacolo di teatro-mimodanza interamente incentrato su un percorso ininterrotto di immagini, gesti, movimenti e suoni apparentemente non collegati tra loro. Le immagini fluide rispondono, però, ad un sottotesto (forse) inintelligibile, almeno alla prima lettura, dallo spettatore. I temi latenti che galleggiano sotto la luminosa superficie sono derivanti da una percezione diafana del quotidiano con i suoi splendori e le sue miserie, con le sue contraddizioni e con i contrasti tra “vite” diverse.

Nei giorni 23 e 24 febbraio si terrà, in concomitanza con lo spettacolo “Desdemòna ovvero…dell’amore perduto”,un laboratorio di ricerca applicato “A proposito di tradimento”, studio su Othello di W. Shakespeare, ideato e diretto da Paola Tortora. Il laboratorio si terrà presso il centro danza “I Protagonisti” in Via Diaz 3/d – P.co Cepollaro – Portici, dalle ore 10 alle 14.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.