Home > Attualità > Ventimila persone alla Notte Bianca di Nola

Raccolti per Telethon 71500 euro

Ventimila persone alla Notte Bianca di Nola

domenica 16 dicembre 2007


NOLA – Oltre ventimila persone hanno affollato, ieri notte, il centro storico della città di Nola, per la terza edizione della “Notte Bianca”. Conclusasi con le note dell’orchestra di Stefano Palatresi, la kermesse che abbina shopping e cultura, quest’anno si è legata alla raccolta fondi per Telethon organizzata dalla Bnl, con uno sportello di raccolta anche nel palazzo di città, raccogliendo, complessivamente, la cifra di 71.500 euro. “Il cuore dei nolani – ha detto il sindaco di Nola, Felice Napolitano – ha ancora una volta mostrato la sua generosità, mostrandosi sensibile non solo alle offerte commerciali o dello spettacolo, ma donando a favore della ricerca”. Tra mangiafuoco, angeli, zampognari e diavoli, i tanti visitatori sono stati accompagnati in via San Felice dove hanno potuto ammirare la prima mostra concorso di presepi Città di Nola, che ha visto, per l’occasione, la riapertura, parziale, della chiesa dei Santi Apostoli. Soddisfatti i commercianti che, attraverso le parole del presidente dell’Ascom di Nola, Andrea Ruggiero, hanno espresso il loro compiacimento per una serata “di grande partecipazione e di acquisti, che riporta il centro di Nola all’attenzione del grande pubblico”. Allietata dalle note itineranti della “Contrabbanda”, la notte bianca ha intrattenuto, nonostante il grande freddo, sino all’una del mattino, i tanti visitatori accorsi per l’evento. “Il commercio a Nola è vivo – ha commentato l’assessore alle Attività Produttive, Francesco Franzese – e troverà sempre la nostra amministrazione pronta a sostenerlo”. Ma la Notte Bianca non è stata solo spettacolo e commercio, circa tremila persone, infatti, hanno utilizzato le navette gratuite per visitare, in notturna, il Villaggio Preistorico di Nola. “La cultura e l’eccellenza – ha aggiunto l’assessore ai Beni Culturali, Arturo Cutolo – devono essere i punti di forza della città di Nola, sempre pronta ad organizzare importanti eventi di grande richiamo”. “Sino all’Epifania – ha concluso l’assessore - il centro storico sarà teatro di numerose manifestazioni culturali gratuite, tra cui il veglione di Capodanno di piazza Duomo, per il quale ci aspettiamo grande partecipazione”.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.