Home > Attualità > Comunicati Stampa > Somma Vesuviana, parte male il campionato della Viribus Unitis

Somma Vesuviana, parte male il campionato della Viribus Unitis

lunedì 5 settembre 2011, di Comunicato Stampa


SOMMA VESUVIANA. Inizia con una sconfitta il campionato per la Viribus Unitis. Dopo una gara
avvincente e combattuta il CTL Campania espugna il Felice Nappi grazie ad una prodezza di Narciso che regala un
importante successo alla squadra di Piscinola che conquista i primi tre punti in campionato. Gara bella e avvincente
in avvio con le due squadre che si danno battaglia nei primi minuti. Dopo dieci minuti si contano già sei occasioni
clamorose, tre per parte. Ma il risultato resta fermo sullo 0-0. Al 22’ si sblocca la gara. E’ il CTL a passare in
vantaggio. E’il Capitano Gatta a siglare la rete del Vantaggio. Nulla può il portiere Apuzzo. Nella ripresa la Viribus
cerca il pareggio e lo ottiene al 32’. La squadra di Cioffi agguanta il pareggio al 32’. Calcio d’angolo calciato da Teta
e colpo di testa vincente di Migliozzi che sorprende tutti firmando l’1-1. Forte del vantaggio la Viribus cerca di
ribaltare il risultato, ma i rossoblù nel finale restano in 10 uomini per l’espulsione di Vitale. Il Ctl Campania approfitta
della suiperiorità numerica e nel finale realizza il vantaggio grazie alla straordinaria rete messa a segno da Narciso.
Controllo di destro e tiro a giro di sinistro che si spegne all’incrocio dei pali dove nulla può Apuzzo. Nei minuti finali
la Viribus va all’assato e segna la rete del pareggio, ma il direttore di gara annulla per fuorigioco. Finisce 2-1 per il
CTL Campania.

- 

Le Interviste:

Nel finale di gara Mister Cioffi fa i complimenti al CTL Campania per il successo e ammette il ritardo di preparazione
da parte della sua squadra:

“Il Campania ha fatto una gran partita e ne va riconosciuto il merito, ma noi abbiamo pagato soprattutto il ritardo
nella preparazione. Abbiamo bisogno di lavorare tantissimo perché questo è un gruppo che si è formato da una
sola settimana. Sono arrivati diversi giocatori negli ultimi giorni e abbiamo bisogno di lavorare molto. Dopo lo
svantaggio subito la squadra è stata brava a recuperare lo svantaggio, ma è mancata la lucidità per gestire un
pareggio che poteva starci più che bene, vista la condizione atletica in cui ci troviamo. Non abbiamo avuto
l’intelligenza di difenderci con ordine, dando modo agli avversari di riportarsi in vantaggio. La Viribus è una buona
squadra che può dire la sua ma abbiamo bisogno di lavorare, lavorare, lavorare Mi dispiace per l’espulsione che ho
subito nel finale. Avevo richiamato il mio giocatore, ma l’arbitro mi ha allontanato. Domenica ci aspetta una trasferta
insidiosa con il Gaeta. Abbiamo una settimana per preparare al meglio la gara.”.

Grande soddisfazione per il CTL Campania. E’ il tecnico Campana a esprimere l’entusiasmo della squadra:

“Sono punti preziosi per raggiungere il nostro obiettivo che è quello di salvarci .Oggi abbiamo giocato davvero bene,
abbiamo meritato di vincere visto le tante occasioni create. L’espulsione nel finale ci ha dato senz’altro qualche
vantaggio – continua – soprattutto in considerazione del gran caldo e di quanto le squadre fossero affaticate.
Domenica abbiamo l’Ischia che affronteremo con lo stesso rispetto e la stessa umiltà mostrati contro la Viribus”.
Anche il tecnico del CTL Campania nel finale è stato allontanato dal direttore di gara per eccessive proteste: “ Mi
dispiace per l’espulsione. A volte gli arbitri dovrebbero comprendere anche la nostra posizione a bordo campo. Non
credo di aver protestato con veemenza.”

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.