Home > Attualità > Il fatto > Parte la magia del “Palio” di Somma tra giochi e musica della (...)

Parte la magia del “Palio” di Somma tra giochi e musica della tradizione

venerdì 9 settembre 2011, di Gabriella Bellini


Somma Vesuviana. Uno spettacolo che si rinnova da 21 anni grazie alla voglia di fare di un gruppo di giovani che per fortuna non si stancano mai: è il “Palio”. Tre giorni, a partire da questa sera, dai sapori antichi con giochi della tradizione, piatti tipici, corteo storico in costume e tanto altro ancora. Una kermesse che ogni anno si reinventa senza perdere nulla delle edizioni precedenti, ma si migliora catturando l’attenzione di migliaia di curiosi che arrivano da tutta la regione ed ha travalicato i confini nazionali ed in passato ha anche ottenuto un riconoscimento dal presidente della Repubblica. Nelle tre serate dedicate al Palio, organizzato dai “Giovani per un mondo unito” comincia questa sera alle ore 18, con la “Fiera dei prodotti tipici locali e Campani” che sarà presente per tutte e tre giorni in piazza Trivio, da sempre location della manifestazione, e a seguire “Popolo, sapori e tammorre”, Laboratorio in piazza di ballo popolare gratuito con Roberta Parravano e Mimmo Angrisani e alle ore 21 Progetto Danzare d’Amore Teatro Danza e Danze Etniche presenta “SIN-BàLLEIN...Iside,Cibel e Dioniso” ideazione e coreografie Roberta Parravano Corpi scenici Roberta Parravano,Viviana Ammannato, Laura Taddei,Roberta Ferrulli. Alle ore 22: concerto dei “I PICARIELLI”, piccola Compagnia di Musica Popolare. In piazza i sapori tipici alle Taberne del Palio, mimi e giocolieri. Sabato appuntamento con il corteo (realizzato anche grazie alla partecipazione del gruppo di rievocazione storica “gli Angioini” di Lucera in provincia di Foggia) del “Magister nundinarum” e della sua corte alle 19 partenza da Palazzo Torino, alle 20.30 sarà la volta della cerimonia civile e religiosa di apertura, alle 21,45 la festa continua con un concerto di musica medievale tenuto dalla “Compagnia del Cervo Bianco”, mentre per gli amanti dell’antica napoletana spettacolo sul balcone di largo San Giorgio sempre in piazza. Domenica spazio ai giochi del Palio che vede in gara le otto squadre dei rioni storici di Somma che si sfideranno per la conquista del drappo attraverso la competizione dei giochi della tradizione popolare e a seguire musica e ballo popolare al centro della piazza con “La Paranza dell’agro” e la musica classica napoletana di Rosario Attanasio. Per ulteriori informazioni basta visitare il sito www.paliodisommavesuviana.it

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.