Home > Politica > Il Blog dell’Ulisse. Ma Filomena Iovine paga veramente per tutti?

Il Blog dell’Ulisse. Ma Filomena Iovine paga veramente per tutti?

martedì 20 settembre 2011


Una riflessione potrebbe accompagnare le dimissioni richieste a Filomena Iovane, il dirigente dell’Utc impallinato dai consiglieri del Pdl e di Alleanza per Somma. Se alla base della “cacciata” del dirigente mariglianese ci sarebbe il fatto che non è stata in grado di portare avanti ne Pip(piani di insediamento produttivi, cavallo di battaglia insieme all’ospizio di via Circumvalazione dell’attuale centrodestra nella sanguinosa campagna elettorale di tre anni fa) ed il Siad (il piano commerciale), come mai la stessa criticità non è stata applicata agli assessori? O meglio, la Iovine operava di testa sua oppure aveva come riferimento un assessore all’Urbanistica ed uno alle Attività Produttive? Lello Angri, titolare della prima delega oltre a quella dell’Ecologia (fiore all’occhiello di un’amministrazione che sta dando lezioni per quanto riguarda la gestione dei rifiuti cittadini) e Pasquale Di Mauro, titolare della seconda, che ruolo hanno nell’intera vicenda? Sono stati loro su input di maggioranza e sindaco (il Siad è stato portato in consiglio comunale), a dare indirizzo al dirigente, oppure la Iovine è una sorta di plenipotenziaria che per anni ha gestito le sue mansioni in modo autonomo? E cosa c’è di vero nell’allarme di Vittorio De Filippo, l’ex capogruppo che ha addirittura parlato “di giochi di potere da parte di alcune anime all’interno del partito”? Ed ancora. Come mai questa dialettica estrema del Popolo della Libertà resta chiusa nelle stanze del Palazzo e non esce fuori da esse? La qualità del lavoro di un’amministrazione (politici, dirigenti e servizi offerti) riguarda tutti i cittadini o è un qualche cosa di una sola parte politica?

Messaggi

  • La Iovene subisce una storia tipica di tanti funzionari puliti e ligi al dovere. Intanto ai consiglieri fa comodo dare la colpa allla Iovene anziché a Giunta e sindaco o ai loro colleghi, così salvano la poltrona e trovano un colpevole per tutto. Possono mai chiedere le dimissioni del sindaco??? Tutte le lungaggini della giunta, le lentezze, i permessi mai accordati hanno trovato un unico colpevole, il famoso "dipendente pubblico" che siede lì per portarsi "a casa lo stipendio" e si rilassa mentre noi poveri imprenditori siamo costretti a evadere tutte le tasse, fare abusi di ogni genere rischiando tutti i giorni pur di arrivare a fine mese....

  • Caro Gaetano condivido le tue osservazioni da giornalista, ma entriamo un pochettino nei fatti.
    Tra qualche mese Somma (come disse Re Ferdinando)dovrà diventare un cantiere
    infatti ci sono da spendere circa 10/11 milioni di euro,e come per incanto iniziano i dissapori.
    La Iovine nonostante abbia dimostrato palesemete la sua incompetenza dovrà dimettersi perchè troppo vicina al Sindaco, POLIS (Nello Tuorto) ovvero la puttana della Politica non sta ne a desta e ne a sinistra ma sta bene negli affari.
    I fratelli D’avino (Sergio e detto Lello) hanno trovato L’isola del tesoro,L’assessore Angri che proviene da una ottima scuola di taglio ha già ha fatto grandi progetti.ecc.........
    Gaetano; stiamo nella merda assoluta, qui c’è solo una sola cosa da fare oltre a denuciarli, cacciarli via dal nostro paese.

    • La maggior parte dei Cittadini che frequento, ed io con loro, riteniamo che la Iovine abbia dimostrato grande competenza e grande onestà intellettuale.

      Un Tecnico non si giudica "politicamente" ma sulla base degli atti che produce.

      SIAD, PIP,... quando la Dottoressa Iovine propose di predisporre un Siad quasi tutti la guardarono con sospetto : cos’era, una nuova compagnia di assicurazione ? una nuova sigla sindacale ?...

      Ti dò una notizia :
      TUTTI GLI ATTI TECNICI SONO STATI COMPIUTI DA MESI !

      se le cose non vanno avanti é perché ci si deve "armonizzare" politicamente.

      CONDONO : l’utc non deve fare nulla, le circa 7000 pratiche da esaminare si devono o affidare all’esterno a professionisti o all’interno creando un gruppo di professionisti a contratto.

      Anche qui occorre "armonizzarsi", la Iovine non c’entra.

      COSTI : solo a settembre - grazie ai progressi della differenziata - Somma ha avuto una premialità di 40.000 euro ... che si sommano alle centinaia di migliaia di euro dei mesi precedenti...
      In definitiva tutto l’ufficio della Iovane potrebbe pagarsi per una decina d’anni con i Suoi risultati senza attingere alle casse comunali !

      Chi crede che alzare la voce e insultare gli dia ragione ha sbagliato i suoi calcoli; non potrete ignorare impunemente le posizioni chi si é speso fin dalla prima ora per questa amministrazione e ha garantito per voi con la Sua faccia con centinaia Cittadini.

      La pagherete.

      Adesso é arrivato il momento di "contarci".

      perché a casa mia
      «i voti si contano e non si pesano»

  • Gentile Dottor Di Matteo,

    che le sorti della Dottoressa Iovine, per quanto brava e onesta (evidentemente troppo per alcuni) siano decise é un fatto, prendiamone atto.

    E’ vero che le competenze della Iovine sono state sperimentate per cinque anni, é vero anche che sono state "certificate" da un Prefetto, tuttavia saranno strumentalmente messe in discussione.

    Quello che adesso auguro é che lì al comune i megadirettori, i megasegretari, i megaconsulenti legali riescano - operazione questa sì davvero complicata - a trovare un motivo per il licenziamento che non ci esponga a pagare il prezzo non solo del ridicolo, ma anche del risarcimento al dipendente ingiustamente allontanato.

    Vede anche Lei le analogie con le prepotenze che ci arrivano da Roma ?

    Che almeno a casa nostra queste cose non passino in silenzio.

    E per quest’ultimo punto La ringrazio.

  • Nominiamo la Iovine "madrina" della festa della sinistra di dopodomani e inseriamola nel comitato di benvenuto a De Magistris!!!!

    (vediamo però di non farla incontrare con carmine mocerino... ehehehe)

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.