Home > Politica > Sant’Anastasia: "Vi aspettiamo a pugno chiuso!"

FESTA di LIBERAZIONE

Sant’Anastasia: "Vi aspettiamo a pugno chiuso!"

Sabato 1 e domenica 2 ottobre, il partito della Rifondazione Comunista di Sant’Anastasia, organizza una due giorni di dibattiti ed eventi che avranno come tema "I beni comuni".

sabato 24 settembre 2011, di Mauro Romano


All’interno della manifestazione di "Liberazione", parteciperanno, ai
dibattiti che si terranno il giorno 1 alle ore 18,00 ed il giorno 2
alle ore 11,00, esponenti del mondo politico come il vice Sindaco di
Napoli Tommaso Sodano, e della realtà sindacale come Franco Bruno
della Fiom.

Ospite del dibattito sui "Beni comuni", il Sindaco di Sant’Anastasia dottor Carmine Esposito.

Introduce le discussioni, il segretario della locale sezione dottor
Antonio Bianco.

Inoltre, a fare da sottofondo musicale alla festa, due giovani gruppi
emergenti, La Fontana nera ed i TheSoulBreakers. Mentre sabato, a
precedere l’incontro Inter - Napoli che verrà proiettato su
maxischermo, suoneranno i Madness circus.

Nel corso della festa, Il Sindaco di Napoli Luigi De Magistris, verrà
a trovarci per un affettuoso saluto.

I cittadini/e, le associazioni e i partiti politici, sono invitati.

Vi aspettiamo.

A pugno chiuso,
Rifondazione Comunista - Circolo territoriale "Nello Laurenti".

Messaggi

  • E cosi i falliti della storia aspettano il futuro a pugno chiuso!!!!!!!!!!!!!!!!!!.............................ma è uno scherzo o è pura fantasia??????????????
    Il comunismo è morto e sepolto e i piccolo borghesi che si dilettano a giocare a chi è piu comunista farebbero bene a ricordare che anche Marx filosofo attento non credeva alle utopie messianiche, ma alla inesorabile campana della storia, che mi dispiace per voi comunistelli piccolo borghesi ( non certamente Marxisti)è già suonata a morto..............ma tanto tempo fà.....................per cui aspettate pure a pugno chiuso che forse i pugni chiusi dovrete fra non molto darli in faccia ai nazisti moderni, L’islam paranoico antisemita e anticomunista.....................poveri noi

    • Ma si che il vostro pugno chiuso arrivi nell’occhio di Berlusconi, il vecchio zozzone che sta distruggendo l’economia italiana. Che rimanga invece il sidnaco Esposito,se no chi ha scritto il post precendente perde il posto di staffista (pagato con le nostre tasse) e va finire in mezzo a una strada come tutti i suoi coetanei disoccupati o a casa a studiare per ottenere il suo inutile pezzo di carta

    • A parte il fatto che se Berlusconi va a puttane sono affari suoi, non vedo siceramente il nesso con l’economia in crisi.Quanto poi al fatto che berlusconi sia un Zozzone, mi piacerebbe sapere quanti zozzoni ci sono in giro per l’italia visto che oramai siamo diventati un popolo di "indignati virtuosi" il che fa semplicemente ridere vista la gran quantità di gente che va a club privè....a zoccole...a trans....e via dicendo. Ma ripeto ognuno nella sua vita è libero di fare quello che vuole e se uno va a puttane ( e se le paga coi suoi soldi) non sono affari nostri.

      A proposito poi del termine bellissimo che tu utilizzi.."ZOZZONE"...Ma dimmi chi è piu Zozzone? Il Berlusconi che va a mignotte? o un Vendola che se lo fa mettere nel C.....essendo Gay dichiarato?

      Io appartengo ancora a quella parte di uomini che pensa che sia meglio andare a mignotte che farselo bucare da un frocio.............comunque io non sono staffista di nessuno, vivo del mio lavoro e pago pure le tasse.....pensa un po tè e la cosa bella che sono pure di sinistra, ma oramai la sinistra non esiste piu se addirittura stiamo diventando tutti dei paranoici fascisti che inneggiano allo stato etico ( la cosa piu fascista che possa esserci nella storia)

    • Basta fare di tutta l’erba un fascio. Non tutti gli staffisti presi al comune sono uguali. Ci sono laureati bravi e professionisti che possono dare un contributo, e giovanissimi lecchini che stanno al comune a fare lo stage a spese nostre. Scommettiamo che i professionisti laureati dureranno meno dello giovane e scostumato yes man?

    • Caro staffista, non c’è niente di più zozzo che dipendere per il proprio lavoro da qualcuno. Questo vale per te ma non per tutti, visto che fra voi c’è pure l’avvocatessa molto preparata che chiamare staffista in questo momento è offensivo e dequalificante visto con chi deve essere confusa. Quanto al fatto che Il Berlsuca va ad "escort", era affar suo se le pagava con i tanti soldi suoi. Diventa affar nostro se le vuol pagare con i soldi pubblici, chi nella forma di stipendio da consigliere regionale (10.000 euro al mese alla Minetti) consulenze miliardarie, come quella che da Finmeccanica pretende 6 milioni di euro, per non parlare di parlamentari, europarlamentari e ministri della repubblica

    • Fratello il berlusca le mignotte se le paga, nessuno fino ad ora ha accusato il berlusca pagare le mignotte con i soldi pubblici.
      Veramente c’era un altro signore che pagava i trans facendosi accompagnare dalle auto di servizio e con le carte di credito della regione lazio.
      Quell’uomo( si fa per dire) era un Uomo!!! di SINISTRA.
      Questo per comprendere che quando si va a finire di guardare nel buco della serratura si scoprono interessanti novità.
      E comunque la minetti in lombardia l’hanno votata, piaccia o non piaccia, in democrazia ( fatte salve le varie leggi elettorali) alla fine si vota, se poi vogliamo arrivare a dire che se io voto un trans di sinistra( come il deputato di rifondazione della scorsa legislatura) sono per bene, se invece voto per la signorina allegra di destra sonio un cattivo, allora andate tutti a farvi benedire.
      Alla sinistra oramai reazionaria e bigotta gli consiglierei di andarsi a rileggere quello che i suoi giornali dicevano della pornostar cicciolina candidata dai radicali tanto tempo fà:
      Unità: " le prostitute, i gay, e le mignotte varie hanno pari diritto se siedono in parlamento, chi volesse mettere a tacere questa categoria di persone sappia che avrà sempre i comunisti contro, poichè quando parli male di una prostituta o di un gay siamo all’anticamera del fascismo"
      Ecco cari compagni cosa è diventata oggi la sinistra: un pollaio di bigotti reazionari.

    • Egr Segr,
      Non essendo un vostro sostenitore, condivido pienamente l’iniziativa,visto la crisi che attanagliano i partiti italiani,e lo sforzo di organizzare ancora incontri in piazza,se tutto questo serve ben venga, ma rimango dell’avviso che allopposizione ci rimmarrete a lungo semplicemente perchè voi comunisti siete sparpagliati,è non condividete nulla tra voi stessi,incominciando dal lavoro,per finire sullo stato sociale,durante le elezioni fate solo cartello,un vero centrosinistra non c’è, siete scomparsi dal territorio, non avete nemmeno una sezione locale,come discutete con i cittadini,come dicevo prima non appartengo al centrosinistra ho sempre votato al centro, delusi anche da loro,
      potevo sperare che la politica del centrosinistra fosse unita, ma visto le divisione vostre non mi sono nemmeno avvicinato per fare politca attiva, a parte il mio lavoro sempre in giro, ci credevo, ma grazie anche a questo giornale web posso esprimere il mio parere, spero che nella vostra iniziativa si possa discutere come fare un centrosinistra forte in italia e nostro paese,altrimenti Egr Segretario dite abbiamo passate due serate con i nostri sostenitori.
      Vi ringrazio e la saluto Sasso.

    • Per chiarire, la Minetti non è stata votata, era nel Listino della Regione Lombardia. Infine, Berlusconi andava o va con donne pagate da Tarantini in cambio di appalti pubblici. Domanda, da chi sono pagate le donne? Da soldi pubblici sottratti ad oere o commesse, il cui valore è dimezzato da questo giro di tangenti. Le trasportava con aerei di stato (non so se lo fa ancora) Le donne bunga bunga che ora siedono in parlamento non sono state votate. E’ per questo che abbiamo raccolto le 500.000 mila firme contro il Porcellum. Infine, Marrazzo si è dimesso. ma non perché andava a trans. A chi frega? Detto questo, non ho mai votato nè voterà mai un partito di sinistra come questo, ma è certissimo che Berlusconi ha distrutto l’Italia

    • Fratello la Minetti è stata votata anche con migliaia di voti in lombardia.
      Era nel listino bloccato come tutti i deputati regionali di sinistra e di destra, ma la DIFFERENZA se non lo hai ancora compreso è sempli semplice: LEGGI BENE prima di sparlare.
      LA Minetti nel listino bloccato è stata poi votata da migliaia di cittadini, la vuoi capire o no!!!!
      Gli altri del listino bloccato non hanno ricevuto i voti, HAI CAPITO ADESSO? La Signorina Minetti ti puo anche non piacere, ma è stata VOTATA, COMPRì?

      Berlusconi ha rovinato l’Italia? a me non risulta proprio, e poi rovinato che cosa? non si comprende, spiegati meglio visto il tuo livore , ma il livore e l’odio non fanno parte della politica occidentale, ma sono un retaggio dello squallore comunista, se invece vogliamo rimanere ai giorni nostri vatti a fare un viaggetto in Egitto e vedrai che anche li c’è tanto odio, ma con la differenza che in Egitto come in gran parte del medio oriente il libro piu letto dopo il Corano è il Mein Kampf di Adolf Hitler

    • Sei rimasto un po’indietro caro staffista. Il tuo sindaco Carmine Esposito ha detto chiaramente che la politica berlusconiana ha fallito. E comunque non sto qui a difendere i comunisti, io sono pure di centro. Ma oggi va bene tutto purché il Berlusca vada fora d ball— comprì?

    • Non sono staffista di nessuno, sono di sinistra e ti ripeto che se la cosidetta sinistra pensa di fare la rivoluzione odiando ora questo ora quello e non riesce a darsi un progetto politico sull’avvenire io penso modestamente che non andremo da nessuna parte.
      Berlusconi tu dici fuori dalle balle? mi sta pure bene ma io penso come il sindaco di firenze che afferma che a furia di lanciare invettive e scomuniche invece che di sinistra ci siamo risvegliati tutti dei bigotti reazionari e prosegue il sindaco di firenze, che non basta dire Berlusconi for de ball, se poi alle elezioni la parte maggioritaria del paese lo va a votare, per battere berlusconi, ameno che alle prossime elezioni come sembra non si ripresenterà, ci vuole ben altro, un progetto politico serio e non comitati di zitelle arrabbiate perchè uno va a puttane e su questo punto vorrei essere ancora piu chiaro e ricordare che è inutile andare sempre a rimorchio dei benpensanti ( chiesa compresa) poichè poi si finisce per avere brutte sorprese, VE LO ricordate Marrazzo quando pochi giorni prima di essere colto con le mani nella marmellata del piacere piu trasgressivo cosa diceva in RAI di Berlusca? ecco dopo qualche giorno avevamo scoperto tutti che chi si ergeva a moralizzatore andava a TRANS che non sono propriamente delle Femmine ma sono diciamo cosi un po dotati!!!!! facile immaginare per quale motivo ci andasse a parte la coca. E cosa vogliamo dire della chiesa? ma lo scandalo dei preti pedofili non ci insegna nulla? da quale pulpito oggi dobbiamo leggere sui giornali dell’indignazione di quell’autentico ipocrita dal nome vescovile MONS Bagnasco ( BUFFONI E IPOCRITI).
      E per ultimo a tutti i sepolcri imbiancati: sarebbe bello leggere meno quello che hanno da dire e sopratutto da nascondere certi preti alla Bagnasco e meditare attentamente su quello che Il Reverendissimo PAPA ha detto in Germania:" è piu facile che una prostituta raggiunga i cieli che i tanti cristiani fasulli che come tante zitelle incattivite stanno li a sparare addosso a chiunque.................e perchè no! perchè non ricordare a questo punto il grande De Andrè quando in una sua bellissima canzone se la prendeva con i magistrati e i benpensanti che mal sopportavano i piaceri immensi che Bocca di rosa elargiva a quegli uomini gentili che non avevamo paura del piacere e delle belle femmine

    • sei un mito Partigiano ma cosa vuoi pretendere da una sinistra che sbava quando parla quello sbirro reazionario e fascista dal nome di Di Pietro.

      viva la sinistra rivoluzionaria e anarchica

      e a voi giudici e preti for de ball

      ORA E SEMPRE RESISTENZA

    • Ora basta, a nessuno frega che Berlusca va a puttane, dire che la sinistra è bigotta è solo la vecchia scusa della detsra più bieca per girare la pizza e confondere le acque. Berlusconi, Lavitola Bertolaso e i loro amici hanno sbagliato non perché vanno a donne, ma perché queste sono diventate moneta sonante per i loro loschi traffici, scambi di appalti milionari. Inoltre Berlusconi era lui per prima consapevole di fare cose illegali, terrorizzato com’è dalle intercettazioni e ricattato da tutti e costretto a sborsare altri soldi per zittirli. Un presidente del Consiglio sotto ricatto e imbroglione ci rende inaffidabili agli occhi di tutto il mondo. Ma perderà le prossime elezioni non per questo, ma perché aveva promesso di abbassare tutte le tasse e invece le ha alzate e nessuno più investe in Italia, caro giovane staffista.

    • Caro staffista, si capisce che sei sempre tu, perché ormai a difendere il partito (momentaneo) di Carmine Esposito è rimasta la Giunta, i consiglieri e due staffisti (non tutti)Grandi e Signorili... comprì? Tutti gli altri, e dico tutti, gli diamo addosso, anche se non frontalmente, perché uccisi e distrutti da promesse non mantenute e non mantenibili. Tanto che il sindaco è costretto a scriversi manifesti in suo favore pure in contraddizione fra loro, ma non sa neanche lui più dove andare a parare.

    • A rega ma ce l’avete sempre con gli staffisti? ma andate a farvi una passeggiata che avete proprio stufato.
      E poi ha ragione l’anarchico di sinistra, ma basta inseguire preti suore e compagnia bella.

      SINISTRA DOVE SEI?

    • UN SINDACO HA FATTO CAMPAGNA ELETTORALE CONTRO LE CLIENTELE..POI ASSUME NOVE STAFFISTI...SI GIUSTIFICA DICENDO CHE HA FATTO UN’ OPERA BUONA, PERCHE’ TUTTI GIOVANI POVERI E DISOCCUPATI... MA CIO’ NON CI RISULTA E COMUNQUE IL COMUNE NON E’ LA CARITAS...LA COSA NON E’ PASSATA INOSSERVATA NEL PAESE, VISTO CHE SI TAGLIANO I SOLDI PER I BUONI LIBRI, PER I TRASPORTI E GLI ALTRI SERVIZI.

    • Una volta si facevano clientela per aumentare il consenso. Ora promuovendo i 9 staffisti, quasi tutti inutili, ed utilizzati per tutto tranne che per lo staff, si crea solo nervosismo nel partito fra chi non è stato accolto in paradiso, e si perde consenso fra tutti i cittadini fra cui me... quando poi vai al comune e vedi il capo staff coordinatore dei giovani arroganti del partito fare capannello con i suoi amici o al bar...gli stessi che fino a ieri senza sapere veramente leggere e scrivere criticavano i dipendenti comunali... i fannulloni! Sindaco ma dove sei? Batti un colpo!

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.