Home > Attualità > Nola, un quadrangolare per aiutare il reparto pediatrico dell’ospedale

A dare il calcio d’inizio il portiere del Napoli Iezzo

Nola, un quadrangolare per aiutare il reparto pediatrico dell’ospedale

mercoledì 19 dicembre 2007


NOLA - Il portiere del Napoli Gennaro Iezzo darà il calcio d´inizio, il vescovo Beniamino Depalma la benedizione. Giovedì, 20, dicembre 2007, sarà una giornata di festa e solidarietà allo “Sporting Club” di Nola che ospiterà, a partire dalle 10, un quadrangolare di beneficenza per i bambini dell´ospedale civile. In campo anche l´equipe calcistica dei Medici napoletani, campione d´Italia 2007. L´idea “Progetto di umanizzazione” è promossa da Conateco, consorzio leader del porto di Napoli impegnato da anni anche in iniziative sociali, e dalla storica As Intersociale che celebra con l´evento il suo cinquantenario (nel suo albo anche glorie del Napoli come Canè e Sormani e oggi Muro, Celestini, Amodio, Buoncammino). Prezzo del biglietto 10 euro. L´incasso è destinato al reparto pediatrico dell´ospedale di Nola Santa Maria della Pietà, nell´acquisto d´attrezzature che aiutino i bimbi ricoverati e i genitori a stare loro più vicino: sedie da letto, fasciatoi, materiali per la stanza dei giochi. In campo, per la prima volta con una Nazionale unica junior e senior; la squadra dell´Intersociale guidata da Gianni Festa e Filippo Parisio, il Nola (campionato di Eccellenza), una rappresentativa del Comune nolano che vedrà il parlamentare Paolo Russo come allenatore e sarà presieduta dal sindaco Felice Napolitano. E la Fc Medici Napoli, allenata da Sandro Rosolino. Tra i dottori scenderanno in campo chirurghi e cardiochirurghi, anestesisti, cardiologi, pneumologi, internisti, urologi, odontoiatri, ortopedici. Una giornata per i bambini e con i bambini. Spettatori dell´evento saranno infatti anche circa 500 alunni delle scuole medie e elementari. “Grazie all’impegno dell’amministratore delegato del Conateco, il dottor Pasquale Legora De Feo – ha dichiarato il consigliere comunale Erasmo Caccacavale – è stato possibile, organizzare questo progetto che va a rafforzare lo spirito di solidarietà contenuto nel calendario di eventi Natale a Nola varato dall’amministrazione comunale”.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.