Home > Attualità > Natale di solidarietà, teatro, concerti e pranzi per le persone (...)

Natale di solidarietà, teatro, concerti e pranzi per le persone disagiate

venerdì 21 dicembre 2007


CASTELLAMMARE DI STABIA - Natale di solidarietà: teatro,
concerti, pranzi e pacchi dono dedicati alle categorie disagiate. E’ il
cartellone coordinato dall’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune
di Castellammare di Stabia e realizzato in collaborazione con associazioni
di volontariato, scuole e parrocchie della città.
"Abbiamo voluto costruire questo cartellone ’Natale di Solidarietà’-
spiega Mariella Parmendola, assessore alle Politiche Sociali- per mettere
in rete e sostenere le tante iniziative promosse da associazioni, scuole e
parrocchie in questo periodo. Sono tutte occasioni per avere un Natale più
buono, offrendo a chi vive condizioni più difficili l’opportunità di
sentirsi meno solo".
Si parte sabato 22 dicembre con la ’Cantata dei Pastori’ rappresentata
presso il teatro parrocchiale della Chiesa di Sant’Antonio da Padova in
via Allende in un’esibizione dedicata ad anziani e diversamente abili. Il
giorno dopo, domenica 23 dicembre, sarà la volta dei bambini dei rioni
Moscarella, Petraro e Savorito: dalle ore 16.00 potranno divertirsi con il
Babbo Natale che, sul carretto trainato da un pony, distribuirà nelle loro
strade dolciumi e caramelle, nell’iniziativa curata dall’associazione di
volontariato ’Gesù Buon Pastore’. Animazione per i bambini dei rioni Cmi,
Postiglione e Spiaggia, nei giorni 24 e 31 dicembre, dalle 10 alle 13, e
il 5 gennaio, dalle ore 17 alle 20, curata dall’associazione Artema.
Pranzo della Solidarietà nella prima settimana di gennaio, presso la
scuola Di Capua, aperto ad anziani e bambini.
Nel giorno dell’Epifania, alle 12, pranzo della solidarietà, a cura
dell’associazione Arco, nel Club Fantasy di via Napoli, dedicato in
particolare agli anziani e alle 19, ci sarà una rappresentazione teatrale
della PGS Stabia, nel teatro dell’ex istituto Salesiani a Scanzano aperto
a tutta la cittadinanza, mentre il 12 si replicherà alle 10.30 per gli
alunni della scuola del quartiere "Panzini".
L’8 gennaio alla scuola materna Carducci, alle 9.30, rappresentazione
teatrale per i bambini, organizzata dall’associazione Caracas. L’11
gennaio, nel reparto di neurochirurgia dell’ospedale San Leonardo, gli
alunni della scuola media Di Capua offriranno un concerto agli ammalati
del reparto, che sarà replicato il 12 gennaio, alle 19, alla chiesa
dell’Annunziatella e sarà aperto a tutti.
In tutto il periodo fino al 15 gennaio le cooperative Anchise e Raggio di
Sole distribuiranno pacchi dono ad anziani e diversamente abili,
individuati in collaborazione con i Servizi Sociali.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.