Home > Politica > S.Anastasia. Ecco le pagelle del consiglio comunale: bocciati, promossi e (...)

S.Anastasia. Ecco le pagelle del consiglio comunale: bocciati, promossi e rimandati

domenica 23 ottobre 2011


Pubblichiamo di seguito le pagelle stilate dalla redazione di Sant’Anastasia Oggi, pagina Facebook molto seguita dagli anastasiani. Crediamo che questo sia un modo per ampliare il dibattito politico anche a quelli che non sono iscritti al social network.

La Pagella dei Consiglieri Comunali della Maggioranza (PDL/ARCOBALENO/NUOVOPSI)

PARTITO DELLA LIBERTA’
BARRA LUCIA - Volto nuovo del Consiglio Comunale Anastasiano, inesperta della politica diventa solo un numero da utilizzare nelle votazioni. Chi l’ha votata si aspettava qualcosa di più - 5 RIMANDATA

D’AURIA SALVATORE - Non ha l’atteggiamento del politico, ma ha l’abilità di figurare come "chi è impegnato per la periferia", in realtà fa solo ottime pubbliche relazioni - 4 BOCCIATO

DE FILIPPO GIORGIO - - 4 BOCCIATO

DE SIMONE ANNARITA - Rivela da subito il senso del "Bene per il paese". Attenta ai problemi della Società Anastasiana, molte sue ideee e proposte che attendono la realizzazione - 8 PROMOSSA

DE SIMONE GIROLAMO - Se non fosse per la sua presenza nella "Protezione Civile" sarebbe sconosciuto. Inesperto di politica, durante i Consigli Comunali, spesse volte sembra un pesce fuori dall’acqua - 5 RIMANDATO

GIFUNI MARIO - Eletto nel PdL, ma in realtà esponente di "La Destra". Durante l’Amministrazione Pone, pubblicò un manifesto che annotava e condannava i Consiglieri assenti (tra cui Abete Raffaele), gli stessi sono ad oggi dalla sua parte. Nelle sue trattazioni, spesso dimentica che fa parte del Governo Cittadino. Alcuni importanti risultati a Lui attribuiti: "apertura pomeridiano Ufficio Postale, cantierizzazione via Dante Alighieri - 7 PROMOSSO

ROMANO VINCENZO - Dalle quinte della sua poltrona, anche se tante volte noioso nei suoi interventi, riesce in qualche modo ad essere visibile - 6 PROMOSSO

CICCARELLI ROSSELLA - Anche Lei volto nuovo della politica Anastasiana, ed anche Lei è ristretta ad essere un numero per le votazioni. Silente e quasi sempre in punta di piedi le sue presenze. Chi l’ha votato si aspettava molto di più - 5 RIMANDATA

LISTA ARCOBALENO
MAIONE RITANNA (GIUSTINA) - Anche Lei è un volto nuovo della politica cittadina, è sempre disponibile e presente, ma spinge solo ciò che le può servire direttamente - 6 PROMOSSA

REA FRANCESCO SAVERIO - Non è chiara la sua posizione politica, e quando è presente nell’Assise Cittadina è solo un numero della maggioranza - 4 BOCCIATO

ABETE RAFFAELE (LELLO) - Presidente del Consiglio Comunale. Nonostante molto di parte, riesce, non senza errori, ad essere abbastanza equilibrato nel suo difficile compito. Anche Lui ex PD - 6 PROMOSSO

NUOVO PSI
CERIELLO SAVERIO - Una presenzassenza. Poche chiacchiere in consiglio comunale, forse troppo poco, tanto da risultare invisibile - 4 BOCCIATO

PARTITO DEMOCRATICO
BARONE GIOVANNI - Alle spalle anni di cultura politica Anastasiana e non. Democristiano per vocazione. Antagonista del Sindaco. In Consiglio Comunale, sempre presente, si fa notare per i suoi interventi. Sa esattamente quello che vuole, personaggio un poco accentratore - 8 PROMOSSO

CASAGRANDE FRANCO - Consigliere d’assalto. Spesso si lancia oltre la linea di confine soccombendo. Riesce in qualche modo ad innervosire l’Amministrazione con le sue interrogazioni, che non ne segue gli sviluppi. Utilizza bene i giornali locali - 6 PROMOSSO

SOCIALISTI DEMOCRATICI
GAMMELLA GIACOMO - Un politico quasi per caso. Disponibilissimo ma non basta, nei Consigli Comunali vive in modo distratto la sua presenzassenza sotto lo sguardo vigile di Capuano - 5 RIMANDATO

CAPUANO CARMINE - La volpe del Consiglio Comunale! Tantissima esperienza politica, un veterano del Palazzo. Si nota la sua presenza nelle Assise Cittadine, pacati i suoi interventi. Da un po’ di tempo si sviolina con il Primo Cittadino. Nostra illusione?! - 7 PROMOSSO

UDC
PONE EDUARDO - Un inutile poltrone al Consiglio Comunale, sempre vuota. Mai una proposta, mai una critica - 4 BOCCIATO

ESPOSITO PAOLO - Altro veterano della politica di Sant’Anastasia. Molto spesso denigrato dal Sindaco, riesce a mantenere un certo self control, tranquilli i suoi interventi. Ha mai fatto proposte per la collettività anastasiana? - 5 RIMANDATO

SANT’ANASTASIA AL CENTRO
DI MARZO SABATO - Troppi trascorsi politici variopinti, troppe le assenza ai Consigli Comunali. Mai una proposta, mai un’intervento. Corteggiato dalla politica perchè è un serbatoio di voti - 4 BOCCIATO

SINISTRA PER SANT’ANASTASIA
COCCIA RAFFAELE - Volto nuovo dell’Assise Cittadina. Sempre presente. Poco chiari i suoi interventi, però riesce ad utilizzare alla meglio i giornali locali - 6 PROMOSSO

Nota della redazione di Sant’Anastasia Oggi
La Pagella dei Consiglieri Comunali di Maggioranza. Sicuramente innescheremo polemiche, critice e malumori. Noi abbiamo considerato tutti i Consigli Comunali dell’Amministrazione Esposito, e abbiamo stilato meriti e demeriti. Però, ricordiamo che la pagella "vive" in funzione all’operato dei consiglieri, pertanto è suscettibile di eventuale rivisitazione, e aggiornamento: BUON LAVORO

Messaggi

  • Una cosa sola emerge: i cosiddetti "giovani" sono in massima parte o candidati e manovrati da vecchi che sono alle loro spalle, o ne sono i diretti ventriloqui, ripetendo, nei casi migliori, la pappardella che gli viene somministrata dai capi, ma questo nei casi migliori, o rimanendo zitti. Non vedo grandi speranza. Il livello di qualità è bassissimo, ma questo non perché lo dice il redattore di Sant’Anastasia oggi, che non ha nessun titolo per giudicare l’impegno o il disimpegno degli altri.

  • La pagella stilata ai consiglieri comunali e alla giunta da parte del redattore di S.Anastasia oggi rispecchia molto la realtà.Non voglio offendere nessun consigliere e assessore,però dopo 18 mesi di questa amministrazione l’unica figura che è emersa è solo e soltanto quella del Sindaco,il quale ha offuscato o messo fuori gioco tutti gli altri componenti dell’amministrazione.Questo succede quando chi ricopre tali cariche non ha esperienza amministrativa e viene catapultato nelle liste durante le elezioni soltanto perchè può garantire un certo numero di consensi.Purtroppo questo accade perchè il sistema elettorale consente alla coalizione che vinge di far eleggere persone con pochi voti ed inesperti.Credo che tutte le forze politiche sia di maggioranza che di opposizione,un richiamo ai veterani della politica locale,devono istaurare un laboratorio politico per la formazione della nuova classe politica che un domani possa seriamente e fattivamente amministrare il paese

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.