Home > Cronaca > Una poiana segregata a Somma sarà liberata sul Vesuvio

A trovare il rapace i Forestali con la Lipu

Una poiana segregata a Somma sarà liberata sul Vesuvio

mercoledì 1 agosto 2007, di Gabriella Bellini


SOMMA VESUVIANA - Una poiana segregata in una gabbia tornerà a volare nel Parco del Vesuvio, grazie all’intervento della Forestale e della Lipu. Soddisfazione del presidente dell’Ente, Amilcare Troiano

SOMMA VESUVIANA – Era tenuta prigioniera in una gabbia, tornerà a volare libera venerdì. Protagonista di questa vicenda un magnifico esemplare di poiana liberato dai Forestali del Coordinamento Territoriale Ambientale del Parco Nazionale del Vesuvio e dai volontari della
Lipu(Lega italiana protezione uccelli). Il rapace era tenuto in una voliera al piano terra di un fabbricato a Somma Vesuviana, grazie ad una segnalazione della Lipu gli agenti della Forestale sono potuti intervenire nell’abitazione e salvare l’animale. L’uomo che l’aveva segregata è stato denunciato. La poiana è stata poi affidata alle cure dei veterinari, e rimessa in sesto è ora nuovamente in grado di tornare alla vita selvatica. Appuntamento per l’evento venerdì mattina sul Vesuvio dove l’animale tornerà al suo habitat naturale. "Una liberazione anche simbolica -
dice Ciro Lungo, comandante del Cta - visto che ogni animale che nel Parco ritrova
la libertà rappresenta un valore aggiunto per l’intera area protetta". Nella riserva naturale già da tempo altre coppie di poiane hanno nidificato e così, gheppi e pellegrini. Un evento, quello di venerdì, commentato positivamente anche dal presidente dell’Ente Parco, Amilcare Troiano. "E’ con soddisfazione che ancora una volta riusciamo a restituire la libertà ad una poiana”, afferma, “come abbiamo fatto in molte altre occasioni per altri rapaci che oggi vanno ad arricchire quel meraviglioso scrigno di biodiversità - rappresentato sia dalle specie animali sia dalle specie vegetali che vivono sul nostro vulcano".

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.